Investire: una lotta contro il tempo

“Le famiglie italiane credono ancora nella casa come il più importante acquisto, ma giustamente vogliono che questo investimento sia di qualità e mantenga il proprio valore nel tempo. Le strutture realizzate in muratura, con i sistemi tradizionali, hanno spesso tempi di lavorazione molto lunghi, anche fino a due anni, prima di poterci vivere, perdendo così valore prima ancora di essere venduta o abitata.

Inoltre, i materiali e gli impianti tecnologici impiegati, vengono scelti con largo anticipo rispetto alla progettazione e la realizzazione stessa, diventando così obsoleti una volta terminati i lavori”. E’ Günther Pallweber, amministratore delegato dell’azienda Vario Haus a parlare e a difendere la scelta di una casa costruita in legno utilizzando il metodo della prefabbricazione.

LA FILOSOFIA

Il metodo costruttivo Vario Haus si fonda su due principi cardine: il primo è che le tecnologie con le quali si realizzano progetti chiavi in mano sono le più innovative, e spesso anticipano i tempi anche di molti anni rispetto al loro impiego sul mercato tradizionale, come ad esempio, la geotermia o la ventilazione meccanica controllata, piuttosto che il fotovoltaico, che l’azienda ormai installa sulle proprie abitazioni già da molti anni. Il secondo principio è la velocità di realizzazione, solo pochi mesi, non più di quattro. “Questa enorme differenza di tempistica rispetto all’edilizia tradizionale”, continua Günther Pallweber, “agevola le famiglie che si trovano in affitto, o anche quelle che hanno aperto un mutuo e spesso si trovano già a pagarlo senza poter vivere nella casa che hanno comprato.

Insomma, sembra banale, ma il tempo, oggi più che mai, è denaro. Lo stesso discorso vale per coloro che investono per costruire una struttura turistica o commerciale. Anche in questo caso le tempistiche di costruzione così ridotte permettono loro di iniziare prima l’attività e, quindi, di cominciare anche molto prima ad ammortizzare la cifra investita”.

LE CARATTERISTICHE

Per avere un comfort abitativo superiore è necessario che il sistema Vario Haus, che garantisce l’altissimo isolamento dell’involucro dalle pareti fino al tetto, interagisca con le tecnologie impiantistiche più innovative, come l’utilizzo di pompe di calore e degli impianti fotovoltaici. A seconda delle caratteristiche climatiche dove è ubicata l’abitazione e delle esigenze di chi la vive, è possibile integrare l’impianto fotovoltaico e valutare la predisposizione e l’utilizzo di un’altra fonte energetica rinnovabile rispettosa dell’ambiente e vantaggiosa dal punto di vista economico: il geotermico. Un impianto geotermico all’interno di una Vario Haus, sfruttando l’energia termica presente nel sottosuolo, è in grado di assicurare un ambiente domestico confortevole, piacevolmente caldo d’inverno e fresco d’estate. Infatti, attraverso una pompa di calore ed un accumulatore, l’impianto geotermico consente di trasferire calore dal terreno all’ambiente interno in fase di riscaldamento nei mesi più freddi, e di invertire il ciclo nella fase di raffrescamento nei mesi estivi.