bicicletta treno: possibile portare con se le bici

Cambiare la mobilità: arriva la norma europea a favore della bicicletta sul treno

In bici sul treno. La bozza di regolamento è stata approvata dal Comitato Trasporti e Turismo del Parlamento europeo. Se sarà sostenuta anche nella sessione plenaria del Parlamento UE, otto posti a uso bicicletta saranno obbligatori su tutti i treni europei, ad alta velocità e non.

Bicicletta+treno: i benefici

A fronte di un inquinamento sempre più insostenibile e una mobilità che sta cambiando le sue modalità, questa normativa potrebbe rappresentare un decisivo cambio di rotta. Il testo in via di approvazione tutela i diritti di chi è costretto a vivere da pendolare. Nasce infatti per chi periodicamente utilizza il treno per spostarsi da una città all’altra. Fuori sede, infatti, la bicicletta resta sicuramente il mezzo di trasporto più veloce, pratico ed ecologico.

La normativa attuale sfavorisce il trasporto della bicicletta

Il regolamento andrebbe a sostituire quello relativo al trasporto di biciclette sui treni risalente al 2007. Il testo attualmente in vigore, in realtà, si limita a stabilire le condizioni di trasporto e non fa che scoraggiare le compagnie dall’accogliere i mezzi a due ruote sui vagoni. «Sono molto contento del risultato della votazione odierna – ha commentato Boguslaw Liberadski, l’eurodeputato a guida della formulazione del regolamento – soprattutto per i cittadini europei che amano vivere in modo multimodale, poiché saranno presto in grado di salire a bordo di qualsiasi treno dell’Unione europea con le loro biciclette»

Facilitare metodi di spostamento alternativi è la strategia giusta per spodestare l’auto. Ci crede Alessandro Tursi, Vicepresidente di dell’European Cyclists’ Federation e di Fiab, Federazione Italiana Amici della Bicicletta. «L’alleanza bici+trasporto pubblico in generale, e in particolare quella bici+treno, sono la chiave per l’indispensabile riconversione del trasporto persone».

 

Approfondimenti:

Vuoi acquistare una bicicletta? Leggi il nostro articolo sui contributi comunali per l’acquisto

Ti interessa il discorso sulla mobilità sostenibile? Leggi il nostro articolo sul carburante che riutilizza i fondi di caffè

© Riproduzione riservata