St James's Park Londra

Londra sarà la prima Città Parco Nazionale

È ufficiale: entro il 2019 Londra diventerà la prima National Park City (città parco nazionale) al mondo. Ovvero un’area urbana con «spazi verdi di alta qualità, aria pulita e respirabile, fiumi e corsi d’acqua dove sia possibile nuotare e costruzioni sostenibili», come ha precisato il sindaco Sadiq Khan.

La proposta di dichiarare Londra un vero e proprio Parco Nazionale è partita nel 2014 ed è stata sostenuta da una cordata di associazioni ambientaliste e di promozione culturale, oltreché da una campagna di opinione sulla stampa britannica. «Sarà l’occasione per riconoscere tutto ciò che viene fatto da comunità, aziende e pubblica amministrazione per rendere la nostra città più verde, più ricca di fauna selvatica e più salubre per chi ci vive», ha aggiunto Khan.

Del resto la capitale britannica è una delle metropoli più verdi d’Europa. La sua conurbazione conta 3mila parchi dove vivono 13mila specie selvatiche; ha due riserve naturali e 36 siti di interesse scientifico; al suo interno ospita la più grande foresta urbana del mondo e i suoi 3,8 milioni di giardini privati coprono circa un quarto della superficie della città. E ora, in vista del traguardo del 2019, la National Park City Foundation sta promuovendo un progetto per piantare altri 9 milioni di fiori selvatici capaci di attirare gli insetti impollinatori fin nel cuore di Londra.

© Riproduzione riservata