Salone Satellite 2013

Salone del Mobile, Satellite green

Nella settimana milanese del design, dentro e fuori la sede fieristica del Salone del Mobile, c’è un settore particolarmente interessante per gli eco-sensibili. Si tratta del Salone Satellite, il centro nevralgico della creatività giovanile. Nuove idee, entusiasmo e un ponte fra gli under 35 e gli imprenditori a caccia di nuovi talenti. Anche quest’anno, nella sua sedicesima edizione, è al Satellite che si registrano la maggior parte delle idee green.

[wzslider interval=”5000″]

Sarà anche per il tema di quest’anno: “Design e artigianato: insieme per l’industria”, risposta al bisogno di integrare la tradizione dell’artigianato con le possibilità offerte dalla progettazione e dalla produzione industriale. E così la filiera del legno porta innovazione, il riciclo del vetro diventa fonte di nuove idee creative e l’uso di alluminio si interpreta come modo per rispettare l’ambiente. Nuove idee dal Giappone, dalle Università europee e sud-americane, dai giovani scandinavi. Una passeggiata attraverso i corridoi del Salone Satellite fa pensare che c’è spazio per una progettazione virtuosa.