Klimahouse: sosteniblità nell’edilizia

Sta per aprire i battenti la dodicesima edizione di Klimahouse, il principale appuntamento annuale italiano con la sostenibilità dell’edilizia. Organizzato da Fiera Bolzano, Klimahouse si terrà dal 26 al 29 gennaio e conferma un calendario ricco di stimoli per chi punta a innovare nel segno dell’ecocompatibilità.

Case come alberi: l’impronta umana ecologica

Costruire edifici come alberi e città come foreste. Creare case che siano utili per l’individuo e per la natura. Cambiare rotta e trasformare l’impronta umana in un effetto positivo (anziché negativo) per l’ambiente.

Con gli slogan del chimico tedesco Michael Braungart che risuonano nell’aria (il professore, autore del libro cult «Dalla culla alla culla», è uno degli ospiti di rilievo), la dodicesima edizione di Klimahouse concentra la sua attenzione al passaggio dalla teoria alla pratica.

Klimahouse, che numeri!

Gli oltre 450 espositori, i circa 40mila visitatori attesi, il ricco programma di incontri e di ospiti e le consuete visite degli enertour a case realizzate e cantieri in corso sono il compendio di una manifestazione che vuole passare “al lato pratico” e per questo coinvolge, sempre di più, non solo docenti e tecnici di azienda, ma anche committenti e cittadini, che diventano testimonial d’eccezione di come una casa ecologica possa migliorare la qualità della vita.

Eventi di primo piano

Se gli eventi – a partire dal Congresso internazionale organizzato con l’Agenzia CasaClima – danno la parola a comunicatori e agli esperti (da Michael Braungart agli architetti Cino Zucchi e Armin Pedevilla, dall’economista ed ex ministro Enrico Giovannini al meteorologo Luca Mercalli e al vignettista Giorgio Cavezzano, dai progettisti green Anett-Maud Joppien e Gernot Mincke al Brian Cody, direttore dell’Istituto per l’Energia degli edifici), i tour guidati rivolti alle famiglie vedono protagonisti i proprietari di case efficienti, che – conti alla mano – possono raccontare direttamente a chi è interessato a investire in una costruzione green quali sono i vantaggi in termini di comfort e di risparmio.

Obiettivo innovazione: la parola ai giovani

KlimahouseSpazio è riservato anche ai giovani e all’innovazione. Il Klimahouse Startup Award, a fronte di una call nazionale aperta, offre alle 10 migliori startup, che si occupano di internet of things, big data, efficientamento degli impianti di riscaldamento e di energie rinnovabili, l’ingresso in una matching platform con le migliori imprese del settore: un’opportunità concreta per far crescere il business. Durante la Fiera, gli alunni e i professori dell’istituto superiore Peter Anich di Bolzano presentano il modulo progettato e realizzato nell’anno scolastico 2015/16 e con il contributo di importanti progettisti e ditte locali, per offrire un’abitazione mobile per rifugiati.

Durante la presentazione, parleranno anche coloro che queste strutture le abiteranno.

Ci siamo anche noi!

Casa Naturale sarà presente in fiera, per tutto il tempo, allo stand 23, nel corridoio centrale G-1 dello spazio espositivo. Condivideremo lo spazio con Life Channel, che effettuerà riprese e interviste agli addetti ai lavori e al pubblico. Materiale video che presto potrete vedere su queste pagine.

Allora, ci vediamo in fiera?

Per informazioni:

Klimahouse: 26/29 gennaio