Soluzioni smart e risparmio

di Redazione Casa Naturale

Questo progetto nasce con uno scopo definito: realizzare una costruzione unifamiliare che avesse il miglior comfort abitativo con il minor consumo energetico.

L’idea progettuale, lo sviluppo esecutivo, le scelte costruttive ed impiantistiche si sono sviluppate per seguire questa direzione. Il ruolo del general contractor del progetto realizzato da Smart House è stato fondamentale per raggiungere l’obiettivo prefissato. Il coordinamento, la programmazione, la scelta delle soluzioni e l’utilizzo di un team di fornitori collaudato hanno reso possibile il completamento finale in tempi brevissimi. Tutti i componenti sono stati coinvolti fin dagli albori progettuali per condividere e concordare le soluzioni definitive utilizzate. Si è partiti dal prato verde e dalle esigenze della committenza.

CARATTERISTICHE ECO

L’ubicazione e l’esposizione della costruzione sono state sviluppate ispirandosi alla bioarchitettura. Le vetrate del prospetto sud consentono il massimo irraggiamento invernale sfruttando il sole come naturale fonte di calore. Le stesse vetrate sono state protette da frangisole mobili per permettere di ridurre l’irraggiamento estivo, senza, però, limitare l’apporto luminoso. Si è puntato molto sulle prestazioni termiche dei serramenti e dell’involucro opaco caratterizzato da un elevato isolamento sia della zona interrata sia delle pareti fuori terra. Per le zone interrate, si è scelto il sistema costruttivo a doppio cassero a perdere isolante da16 cmin EPS riciclato. Si è così realizzato un doppio cappotto, interno ed esterno, che isola efficacemente i muri in C.A. La stessa attenzione è stata posta nell’isolamento delle fondazioni e del solaio del piano interrato realizzati utilizzando importanti apporti di materiale isolante. Per i piani fuori terra si è scelta una soluzione costruttiva prefabbricata in legno X-LAM con un cappotto in lana di roccia di spessore fino a20 cm. Il tetto piano, anch’esso in X-LAM, è stato protetto tramite impermeabilizzazione ed uno strato di isolante a sua volta ricoperto con uno strato di ghiaia per ottenere elevate performance anche in termini di inerzia termica. Partendo da queste scelte costruttive e performance termiche si sono definiti e scelti gli impianti da adottare per il riscaldamento, raffrescamento e produzione ACS. Si è puntato, inoltre, su un sistema di ventilazione meccanica controllata VMC che permettesse un continuo ricambio d’aria senza dispersioni termiche. L’impianto scelto è dotato di uno scambiatore interno che permette di preriscaldare l’aria in ingresso tramite l’energia dell’aria in uscita. Per il riscaldamento e la produzione dell’acqua calda per uso sanitario si è scelto un sistema a pompa di calore con sonde geotermiche. Tre sonde che affondano nel suolo per100 metri, scambiano energia con il suolo e l’energia sfruttata dalla pompa di calore riscalda l’acqua dell’impianto di riscaldamento e l’acqua calda sanitaria. Per ottimizzare il rendimento della pompa di calore si è optato per un riscaldamento radiante a pavimento a bassa temperatura.

Utilizzando lo stesso impianto, in estate viene sfruttato lo scambio geotermico per raffreddare in free-cooling (senza consumi della pompa di calore) il vettore che raffrescherà l’ambiente tramite l’impianto radiante a pavimento. Per un miglior comfort abitativo e per evitare la condensa, gli ambienti sono stati dotati di deumidificatori che mantengono l’umidità relativa in un range prefissato. A completamento e peri controllo degli impianti scelti, si è adottato un sistema domotico che, coordinato con l’impianto elettrico, permette un preciso e puntuale controllo e regolazione della casa.

SISTEMA DI CONTROLLO

Alla domotica è demandata la gestione ed il controllo degli impianti per la realizzazione e l’ottimizzazione del risparmio energetico. Una suddivisione in varie zone termiche della casa ed un attivo controllo delle utenze (pompe, luci, riscaldamento acqua piscina, temperature ambienti) permette di avere il controllo e la regolazione puntuale e remota dei consumi dell’abitazione. Lo scopo è minimizzare i consumi a casa “disabitata” e di ricreare il miglior comfort abitativo a casa “abitata” massimizzando l’efficientamento energetico. Alla domotica è stata anche delegata la centralizzazione, diffusione e gestione della parte di audio/video entertaiment, concentrando in un unico dispositivo il controllo e la gestione della villa.
Le scelte costruttive mirate al raggiungimento delle migliori performance dell’involucro e degli impianti scelti hanno reso possibile il raggiungimento della classe energetica A.

ILLUMINAZIONE E DESIGN

Molta attenzione è stata posta alla scelta dell’illuminazione attraverso una ricerca volta a trovare soluzioni con design accattivanti in linea con le caratteristiche architettoniche degli ambienti e con una forte impronta ecologica. Per questo è stata favorita l’illuminazione a LED sia per gli esterni che per l’interno. A completamento, sono stati realizzati gli arredi interni ed esterni partendo da una progettazione personalizzata ed eseguita tramite lavorazioni artigianali su misura. L’arredo è stato progettato integrando l’impiantistica e definendo gli ambienti con caratteristiche definite e distinte. Tutto rigorosamente su richiesta della committenza, perché una casa smart si adegua ai periodi e alle esigenze di chi la vive.

© Riproduzione riservata.

Partner

I più letti

Casa Naturale su Instagram

@casanaturale.magazine
Casa Naturale

@casanaturale.magazine

La prima rivista per costruire, arredare e vivere ecologico.
L'espansione della ceramica. Tra pavimento, pareti, isole cucine e arredi, la ceramica si espande su diverse superfici della casa, creando distese cromatiche o geometrie materiche di grande effetto e funzionalità. Igienico, resistente, affascinante. Il rivestimento ceramico ha numerosi vantaggi funzionali e permette di ottenere un effetto estetico adatto sia agli stili più rustici sia a quelli classici o contemporanei. «I rivestimenti ceramici sono molto resistenti [...]
Leggi l'articolo sul numero di settembre – ottobre 2022 in edicola o sul nostro sito (Link in bio)

Foto: Decora di @ragno_ceramiche 

#ceramiche #bioedilizia #progettarecasa #interiordesign #post
L'espansione della ceramica. Tra pavimento, pareti, isole cucine e arredi, la ceramica si espande su diverse superfici della casa, creando distese cromatiche o geometrie materiche di grande effetto e funzionalità. Igienico, resistente, affascinante. Il rivestimento ceramico ha numerosi vantaggi funzionali e permette di ottenere un effetto estetico adatto sia agli stili più rustici sia a quelli classici o contemporanei. «I rivestimenti ceramici sono molto resistenti [...] Leggi l'articolo sul numero di settembre – ottobre 2022 in edicola o sul nostro sito (Link in bio) Foto: Decora di @ragno_ceramiche #ceramiche #bioedilizia #progettarecasa #interiordesign #post
2 giorni fa
View on Instagram |
1/9
Giochi di legno e di luce. Due cucine, tre camere, piscina, spa e palestra. Una lussuosa villa non lontana da Lucca valorizza i materiali del territorio, il legno caldo del rovere e la pietra di Guamo, con uno studio illuminotecnico dall’effetto morbido e accogliente. Tra le colline toscane, a pochi chilometri dalla città di Lucca, si trova il comune altomedievale di Capannori, che fino al basso medioevo ha fatto parte della Repubblica di Lucca e delle sue ricche vie commerciali. L’architettura del centro urbano mantiene forte il ricordo di quei secoli [...]
Leggi l'articolo sul numero di settembre – ottobre 2022 in edicola o sul nostro sito (Link in bio)

Foto: parquet di @menconi_parquet 

#legno #progettarecasa #interiordesign #architettura #post
Giochi di legno e di luce. Due cucine, tre camere, piscina, spa e palestra. Una lussuosa villa non lontana da Lucca valorizza i materiali del territorio, il legno caldo del rovere e la pietra di Guamo, con uno studio illuminotecnico dall’effetto morbido e accogliente. Tra le colline toscane, a pochi chilometri dalla città di Lucca, si trova il comune altomedievale di Capannori, che fino al basso medioevo ha fatto parte della Repubblica di Lucca e delle sue ricche vie commerciali. L’architettura del centro urbano mantiene forte il ricordo di quei secoli [...] Leggi l'articolo sul numero di settembre – ottobre 2022 in edicola o sul nostro sito (Link in bio) Foto: parquet di @menconi_parquet #legno #progettarecasa #interiordesign #architettura #post
4 giorni fa
View on Instagram |
2/9
Eolico: l'energia del vento. A coprire buona parte del fabbisogno di energia elettrica, potrebbe esserci l’eolico. Il settore, tuttavia, appare frenato dalla burocrazia e dalle normative. Solo per autorizzare i nuovi impianti occorrono in media cinque anni. Soluzioni domestiche sono installabili in giardino, sul tetto o sul balcone di casa: le mini pale eoliche sono sistemi di dimensione ridotta capaci di produrre fino a 200 chilowatt di energia [...]
Leggi l'articolo sul numero di settembre-ottobre 2022 in edicola o sul nostro sito (Link in bio)

#ideegreen #energiaeolica #energierinnovabili #eolico #post
Eolico: l'energia del vento. A coprire buona parte del fabbisogno di energia elettrica, potrebbe esserci l’eolico. Il settore, tuttavia, appare frenato dalla burocrazia e dalle normative. Solo per autorizzare i nuovi impianti occorrono in media cinque anni. Soluzioni domestiche sono installabili in giardino, sul tetto o sul balcone di casa: le mini pale eoliche sono sistemi di dimensione ridotta capaci di produrre fino a 200 chilowatt di energia [...] Leggi l'articolo sul numero di settembre-ottobre 2022 in edicola o sul nostro sito (Link in bio) #ideegreen #energiaeolica #energierinnovabili #eolico #post
1 settimana fa
View on Instagram |
3/9
Per scegliere le piastrelle in ceramica bisogna tenere presente aspetti importanti, come il colore, la dimensione, il luogo dove verranno installati…  È importante quindi capire le loro caratteristiche funzionali oltre che quelle estetiche e, soprattutto, il tipo di utilizzo che se ne intende fare!

In commercio ci sono prodotti di ogni tipo, capaci di adattarsi a ogni contesto e funzione: le piastrelle in gres porcellanato effetto pietra di @atlasconcorde, per esempio, insegnano come prodotti di questo tipo debbano soddisfare due requisiti essenziali ossia resistenza e caratteristiche antiscivolo. 

Scopri di più sul nostro sito (Link in bio)

#atlas #atlasconcorde #piastrelleingres #gres #topbrand
Per scegliere le piastrelle in ceramica bisogna tenere presente aspetti importanti, come il colore, la dimensione, il luogo dove verranno installati… È importante quindi capire le loro caratteristiche funzionali oltre che quelle estetiche e, soprattutto, il tipo di utilizzo che se ne intende fare! In commercio ci sono prodotti di ogni tipo, capaci di adattarsi a ogni contesto e funzione: le piastrelle in gres porcellanato effetto pietra di @atlasconcorde, per esempio, insegnano come prodotti di questo tipo debbano soddisfare due requisiti essenziali ossia resistenza e caratteristiche antiscivolo. Scopri di più sul nostro sito (Link in bio) #atlas #atlasconcorde #piastrelleingres #gres #topbrand
1 settimana fa
View on Instagram |
4/9
Archetipo naturale. Il comfort abitativo in accordo con l’ambiente. Una villa in bioedilizia riconcilia la natura e l’abitare, utilizzando il legno come verbo principale. Una casa in mezzo al verde, al di fuori dal clamore cittadino. Costruita quasi interamente in legno, l’abitazione progettata in bioedilizia si adagia sopra un esteso manto d’erba del comune di Malnate [...]
Leggi l'articolo sul numero di settembre-ottobre 2022 in edicola o sul nostro sito (Link in bio)

Con @ablegno_edifici_in_legno 

#bioedilizia #edilizia #thinkgreen #caseinlegno #post
Archetipo naturale. Il comfort abitativo in accordo con l’ambiente. Una villa in bioedilizia riconcilia la natura e l’abitare, utilizzando il legno come verbo principale. Una casa in mezzo al verde, al di fuori dal clamore cittadino. Costruita quasi interamente in legno, l’abitazione progettata in bioedilizia si adagia sopra un esteso manto d’erba del comune di Malnate [...] Leggi l'articolo sul numero di settembre-ottobre 2022 in edicola o sul nostro sito (Link in bio) Con @ablegno_edifici_in_legno #bioedilizia #edilizia #thinkgreen #caseinlegno #post
1 settimana fa
View on Instagram |
5/9
L’uomo al centro. Italiana di nascita, catalana di adozione, Benedetta Tagliabue è una delle firme più note dell’architettura contemporanea. Attenzione all’uomo e dialogo fra i materiali sono la sua cifra stilistica. Con un uso peculiare del legno, per strutture e arredi. «In passato, usare il legno per le strutture (e non solo per l’interior design) era una sfida per pochi [...]
Leggi l'articolo sul numero di settembre-ottobre 2022 in edicola o sul nostro sito (Link in bio)

Con @embtarchitects 

#architettura #architetturacontemporanea #architecture #bioarchitettura #post
L’uomo al centro. Italiana di nascita, catalana di adozione, Benedetta Tagliabue è una delle firme più note dell’architettura contemporanea. Attenzione all’uomo e dialogo fra i materiali sono la sua cifra stilistica. Con un uso peculiare del legno, per strutture e arredi. «In passato, usare il legno per le strutture (e non solo per l’interior design) era una sfida per pochi [...] Leggi l'articolo sul numero di settembre-ottobre 2022 in edicola o sul nostro sito (Link in bio) Con @embtarchitects #architettura #architetturacontemporanea #architecture #bioarchitettura #post
2 settimane fa
View on Instagram |
6/9
Fotovoltaico, il potere del sole e del vento. Rinnovabile, pulita, inesauribile: l'energia fotovoltaica sfrutta l'energia del sole e la trasforma in energia elettrica. La conversione avviene nella cella fotovoltaica, costituita generalmente da silicio, semiconduttore fondamentale del generatore di energia. Perciò, è possibile produrre energia rinnovabile anche presso la propria abitazione, avvalendosi dell'installazione di pannelli o di un tetto fotovoltaico costituito da tegole solari [...]
Leggi l'articolo sul numero di settembre-ottobre 2022 in edicola o sul nostro sito (Link in bio)

#ideegreen #energiafotovoltaica #energierinnovabili #fotovoltaico #post
Fotovoltaico, il potere del sole e del vento. Rinnovabile, pulita, inesauribile: l'energia fotovoltaica sfrutta l'energia del sole e la trasforma in energia elettrica. La conversione avviene nella cella fotovoltaica, costituita generalmente da silicio, semiconduttore fondamentale del generatore di energia. Perciò, è possibile produrre energia rinnovabile anche presso la propria abitazione, avvalendosi dell'installazione di pannelli o di un tetto fotovoltaico costituito da tegole solari [...] Leggi l'articolo sul numero di settembre-ottobre 2022 in edicola o sul nostro sito (Link in bio) #ideegreen #energiafotovoltaica #energierinnovabili #fotovoltaico #post
2 settimane fa
View on Instagram |
7/9
Semplicità in larice. Una casa di campagna dalle forme lineari e pulite, dettate dal carattere ancora bucolico dell’area in cui sorge. Il nuovo edificio residenziale a firma dello studio ds_A architettura, dal carattere spiccatamente moderno, si inserisce nel paesaggio agricolo tra le colline poco distanti dal centro storico di Bassano del Grappa [...]
Leggi l'articolo sul numero di settembre-ottobre 2022 in edicola o sul nostro sito (Link in bio)

Con @_ds_a_architettura 

#architettura #bioarchitettura #thinkgreen #ristrutturazionecasa #post
Semplicità in larice. Una casa di campagna dalle forme lineari e pulite, dettate dal carattere ancora bucolico dell’area in cui sorge. Il nuovo edificio residenziale a firma dello studio ds_A architettura, dal carattere spiccatamente moderno, si inserisce nel paesaggio agricolo tra le colline poco distanti dal centro storico di Bassano del Grappa [...] Leggi l'articolo sul numero di settembre-ottobre 2022 in edicola o sul nostro sito (Link in bio) Con @_ds_a_architettura #architettura #bioarchitettura #thinkgreen #ristrutturazionecasa #post
3 settimane fa
View on Instagram |
8/9
Il designer Francesco Favaretto, alla guida dello studio Favaretto & Partners che ha al proprio attivo celebri oggetti per la casa e l’ufficio, ha recentemente ristrutturato la sua abitazione a Padova, progettata con l'intento di considerare lo spazio esterno come un luogo conviviale caratterizzato da una stretta relazione con l’indoor. 

Per l'ampia, luminosa e colorata terrazza di 90 mq, studiata per essere accogliente e in armonia con gli interni, Favaretto ha scelto il decking Ultrashield® by @decodecking nella calda ed elegante finitura teak, un rivestimento di elevata qualità, studiato per l'outdoor, in grado di realizzare progetti contemporanei, curati nei dettagli, personalizzabili e sostenibili.
Scopri di più sul nostro sito (Link in bio)

#interiordesign #outdoor #ristrutturarecasa #deco #topbrand
Il designer Francesco Favaretto, alla guida dello studio Favaretto & Partners che ha al proprio attivo celebri oggetti per la casa e l’ufficio, ha recentemente ristrutturato la sua abitazione a Padova, progettata con l'intento di considerare lo spazio esterno come un luogo conviviale caratterizzato da una stretta relazione con l’indoor. Per l'ampia, luminosa e colorata terrazza di 90 mq, studiata per essere accogliente e in armonia con gli interni, Favaretto ha scelto il decking Ultrashield® by @decodecking nella calda ed elegante finitura teak, un rivestimento di elevata qualità, studiato per l'outdoor, in grado di realizzare progetti contemporanei, curati nei dettagli, personalizzabili e sostenibili. Scopri di più sul nostro sito (Link in bio) #interiordesign #outdoor #ristrutturarecasa #deco #topbrand
3 settimane fa
View on Instagram |
9/9