Abbonati o regala casa naturale solo online fino al 50% di sconto

martedì, 7 Aprile 2020

Cos’è il vetro basso emissivo

di Redazione Casa Naturale

Che cos’è un vetro basso emissivo?

Un vetro basso emissivo è un vetro rivestito con un ossido metallico, che migliora notevolmente le prestazioni di isolamento termico dell’infisso senza modificare le prestazioni di trasmissione della luce. Il suo utilizzo consente di ridurre il valore Uw dell’infisso.

Cosa indica il valore Uw di un serramento?

La quantità di energia (calore) che passa attraverso la finestra per metro quadro nell’arco di 1 ora. Più basso è il valore Uw di un infisso, come nel caso di un vetro basso emissivo, minore è il flusso di energia che si disperde (perdita di calore) e maggiore la sua capacità di isolamento termico (sia dal freddo che dal caldo).

A cosa è dovuto il problema della condensa?

La condensa (traspirazione) è un fatto naturale causato dall’eccessiva umidità dell’aria presente in luogo chiuso. Quando l’aria umida entra in contatto con una superficie più fredda (vetro, cerniere, maniglie) il vapore si condensa in micro gocce.

Per ridurre il fenomeno della condensa, le finestre devono mantenere il più possibile la temperatura del vetro uguale a quella della stanza. E’ utile inoltre controllare il grado di umidità dell’aria presente nell’ambiente.

© Riproduzione riservata.

Abbonati online

fino al 50% di sconto

Digital Edition Casa Naturale Apple App Sore Casa Naturale Google Play Store

Digital Edition

Disponibile su browser, tablet e mobile app iOS e Android.

Prova Gratis

save papersave paper

Edizione Cartacea
+ Digital Edition

Scegli la comodità del cartaceo con in più la versione digitale.

Abbonati Ora

1 anno a soli 21,50 €