Il comfort a scomparsa totale

di Redazione Casa Naturale

Innova presenta il ventilconvettore Airleaf in versione rasomuro, studiato per integrarsi perfettamente in qualsiasi interior design

Già disponibile nelle versioni a incasso con cassaforma e pannello estetico frontale con cornice, oggi AirLeaf SLI è anche rasomuro, a completa scomparsa nel muro, una nuova versione che crea le condizioni ideali per la climatizzazione degli spazi. La cassaforma in lamiera è dotata di una rete porta intonaco e il pannello estetico frontale di copertura assicura un effetto a scomparsa totale per installazione in qualsiasi parete o controsoffitto.

Abbinato a generatori di calore a bassa temperatura (pompe di calore, caldaie a condensazione e sistemi integrati con collettori solari), AirLeaf provvede al riscaldamento, al raffrescamento e alla deumidificazione degli ambienti.

Funzioni evolute

L’assenza di vibrazioni e l’assoluta silenziosità, abbinata alla versione con piastra radiante frontale, rendono AirLeaf la soluzione ideale per ambienti destinati al lavoro, studio e riposo. 
Dotato di un evoluto regolatore di temperatura per raggiungere rapidamente i parametri richiesti, l’apparecchio dispone di una funzione “Finestra aperta” che spegne e riaccende il terminale automaticamente quando si apre e si chiude la finestra, e di una funzione “Presenza” che spegne il fancoil quando l’utente è assente (indicata per hotels e uffici).

Tecnologia smart

Particolarmente significativa è la logica PID (Proporzionale-Integrale-Derivativo): il controllo in modulazione continua del ventilatore garantisce il comfort ottimale, con il massimo risparmio.
La tecnologia DC Inverter di Innova è basata sul controllo PWM (Pulse Width Modulation) in grado di ridurre i consumi dal 30% al 50% senza compromessi né per il range di modulazione di velocità del ventilatore (dal 10% al 100% della velocità massima), né per l’assenza di vibrazioni. I comandi “Smart Touch” a muro sono facilmente integrabili nei più moderni sistemi di Building Automation.

Potenza in cinque taglie

Il funzionamento di AirLeaf è programmabile in base a orari e zone, anche mediante comandi remoti, grazie alla scheda Web server creata su hardware Raspberry, che consente di collegare i fancoil dotati di controlli elettronici con logica PI a una normale rete LAN cablata o wireless. La doppia interfaccia web integrata (per PC e per tablets/smartphones) rende eseguibili tutte le funzioni senza l’installazione di software aggiuntivi. Disponibile in cinque diverse taglie di potenza, nelle versioni per impianti a due o quattro tubi e anche con mobile a vista, AirLeaf dispone di un vasto assortimento di accessori per installare e personalizzare il prodotto.

Per approfondire

www.innovaenergie.com

© Riproduzione riservata.

Contenuto Sponsorizzato.

Partner

I più letti

Piccole case, grandi progetti

Abitazioni compatte, sostenibili e in completa simbios...

La biocasa perfetta

A Caraglio, ai piedi delle montagne cuneesi, Sarotto G...

cassonetti rifiuti | distanza dalle abitazioni

La distanza dei cassonetti dei rifiuti dall’abitazione

Abito in un appartamento al piano terra, il cui ingress...

Il cotone organico

Che cos’è il cotone organico

Che cos’è il cotone organico Il cotone biologico è un...

Terrazzo tra due epoche

Non demolire e ricostruire. Ma recuperare, riqualifica...

Casa Naturale su Instagram