Il primo Slow Village in Cina avrà la firma di Stefano Boeri

di Maria Chiara Voci

È l’ora di Slow Food anche in Cina. Il movimento per il cibo locale, buono e sostenibile fondato da Carlo Petrini ha messo già da qualche tempo le prime bandierine sul territorio della Repubblica Popolare. Ora si accinge a costruire il primo Slow Village, progettato da una delle più importanti firme dell’architettura italiana: Stefano Boeri.

Il progetto Slow Food Freespace, che non sarà solo un luogo fisico, ma un epicentro culturale e un programma di valorizzazione dell’agricoltura e delle tradizioni del territorio, è stato presentato alla Biennale di Venezia. Sorgerà a Qiyan, nella provincia del Sichuan, all’estremo occidente della Cina. Si comincerà dalla costruzione di una scuola, di una biblioteca e di un piccolo museo. Tre poli associativi e culturali che, nella visione di Boeri e di Petrini, saranno la base per la costruzione di un’infrastruttura collettiva.

Stefano Boeri e Carlo Petrini alla Biennale di Venezia (foto Jiang Guoyin)

Fermare l’abbandono delle campagne

Partendo da un piccolo villaggio, sperduto nei vasti spazi della Cina rurale, Slow Food e Stefano Boeri Architetti propongono così alcune soluzioni concrete e costruttive per arginare il processo di abbandono delle campagne. Un vero e proprio esodo che interessa milioni di contadini cinesi. E che, oltre ad avere spesso drammatici costi sociali, porta alla dispersione della cultura tradizionale. Un patrimonio che Slow Food, da sempre, si impegna a proteggere in ogni parte del mondo.

© Riproduzione riservata.

Abbonati online

fino al 50% di sconto

100 Idee per Ristrutturrare Digital Edition 100 Idee per Ristrutturrare Apple App Sore 100 Idee per Ristrutturrare Google Play Store

Digital Edition

Disponibile su browser, tablet e mobile app iOS e Android.

Prova Gratis

save papersave paper

Edizione Cartacea
+ Digital Edition

Scegli la comodità del cartaceo con in più la versione digitale.

Abbonati Ora

1 anno a soli 21,50 €

Partner

I più letti

Energia domestica: utenze pubbliche addio

Sarotto Group presenta sul mercato un’innovativa soluz...

Il tetto a prova di emergenza climatica

Sempre più spesso la cronaca ci restituisce scenari dr...

cassonetti rifiuti | distanza dalle abitazioni

La distanza dei cassonetti dei rifiuti dall’abitazione

Abito in un appartamento al piano terra, il cui ingress...

Il cotone organico

Che cos’è il cotone organico

Che cos’è il cotone organico Il cotone biologico è un...

Due case in una

Grandi vetrate e avancorpi a sbalzo sono le principali...

Casa Naturale su Instagram