Le foreste nelle città per salvare il Pianeta

di Clarissa Marchese

avanguardie | foreste nelle città | cambiamento climatico | alberi

A Fuzhou, metropoli nel sud-est della Cina, in pochi anni gli alberi hanno conquistato il 56% del territorio urbano. Il primato è stato “rubato” a Singapore, ritenuta la città più green del Pianeta. Il caso virtuoso pone l’attenzione su una tendenza globale. Dagli Stati Uniti all’Europa, fino (appunto) all’Oriente, cresce l’attenzione per la riforestazione urbana.

Gli alberi ci salveranno

Non si tratta di una moda, ma di una questione di sopravvivenza. Oggi, il 55% della popolazione mondiale vive in aree urbane (con una previsione del 68% al 2050). Nel 2025 ci saranno circa 600 città con oltre un milione di abitanti. La crescita delle megalopoli, soprattutto in Asia e Africa, comporta drammatici rischi: perdita di habitat naturali, maggiore vulnerabilità a fenomeni meteorologici estremi, come alluvioni e siccità. Ma anche degradazione ed erosione del suolo, inquinamento atmosferico, problemi di igiene, salute pubblica, povertà.

Le pratiche di forestazione urbana e peri-urbana possono attenuare e combattere queste emergenze. Gli alberi, come recita un antico detto dei nativi americani, sono le colonne del mondo. Boschi e parchi pubblici, giardini pensili e tetti verdi, orti e frutteti, oltre all’evidente valore estetico e paesaggistico, rendono più salubre l’aria fra i palazzi e il cemento, assorbono CO2, mitigano le isole di calore urbane e aiutano la regimazione delle acque piovane.

Un mondo di città-foreste promette di essere più resiliente ai cambiamenti climatici, aiuta la conservazione della biodiversità, preserva la sicurezza alimentare e la coesione sociale, aumenta il benessere e riduce persino il crimine. Inoltre, porta ricchezza: il verde in città, secondo gli ultimi report della Fao, genera introiti, spinge la green economy e fa crescere il valore delle case delle città.

Per sfogliare l’articolo completo clicca qui, 90 secondi di consultazione gratuita. Registrandoti avrai invece accesso a un mese di lettura libera della rivista!

Se vuoi abbonarti, ecco il link.

di Giorgia Marino

Fao

Approfondimenti

Abitare sugli alberi: un nuovo stile di vita! Scopri il nuovo trend.

© Riproduzione riservata.

Abbonati online

fino al 50% di sconto

100 Idee per Ristrutturrare Digital Edition 100 Idee per Ristrutturrare Apple App Sore 100 Idee per Ristrutturrare Google Play Store

Digital Edition

Disponibile su browser, tablet e mobile app iOS e Android.

Prova Gratis

save papersave paper

Edizione Cartacea
+ Digital Edition

Scegli la comodità del cartaceo con in più la versione digitale.

Abbonati Ora

1 anno a soli 21,50 €

Partner

I più letti

Energia domestica: utenze pubbliche addio

Sarotto Group presenta sul mercato un’innovativa soluz...

Il tetto a prova di emergenza climatica

Sempre più spesso la cronaca ci restituisce scenari dr...

cassonetti rifiuti | distanza dalle abitazioni

La distanza dei cassonetti dei rifiuti dall’abitazione

Abito in un appartamento al piano terra, il cui ingress...

Il cotone organico

Che cos’è il cotone organico

Che cos’è il cotone organico Il cotone biologico è un...

Due case in una

Grandi vetrate e avancorpi a sbalzo sono le principali...

Casa Naturale su Instagram