Una casa privata

di Maria Chiara Voci

Il maso stocker, adagiato su un declivio ai piedi di plan de corones, è un edificio autonomo e progettato per consentire a ogni abitante uno spazio di privacy per immergersi nella natura.

Poggiato su un declivio assolato, in una posizione straordinaria per l’ampia veduta sul bacino di Brunico, ai piedi di Plan de Corones, il casolare Maso Stocker di Riscone, in Val Pusteria, è da sempre appartenuto alla famiglia Steurer. Sono proprio i padroni di casa – Lorenz e Sabine – che ci hanno accolto, in una chiara giornata di gennaio, due settimane prima dell’inizio di Klimahouse, per mostrarci la casa.

L’edificio – parzialmente demolito e ricostruito rispetto alla struttura originaria – è stato protagonista di uno dei tour organizzati dalla Fiera con la Fondazione per l’Architettura. L’immobile – semplice, moderno e sostenibile – è un esempio di come si possa costruire bene, per vivere bene e (per questo) è stato anche premiato dagli Award dell’Agenzia CasaClima nel 2019. «Il maso di famiglia – ci racconta Lorenz – era un fabbricato rurale, sormontato da un tipico fienile…

Foto di Marco Massetti

Continua a leggere sulla rivista digitale

© Riproduzione riservata.

Partner

I più letti

Piccole case, grandi progetti

Abitazioni compatte, sostenibili e in completa simbios...

La biocasa perfetta

A Caraglio, ai piedi delle montagne cuneesi, Sarotto G...

cassonetti rifiuti | distanza dalle abitazioni

La distanza dei cassonetti dei rifiuti dall’abitazione

Abito in un appartamento al piano terra, il cui ingress...

Il cotone organico

Che cos’è il cotone organico

Che cos’è il cotone organico Il cotone biologico è un...

Terrazzo tra due epoche

Non demolire e ricostruire. Ma recuperare, riqualifica...

Casa Naturale su Instagram