Riscaldare senza sprechi: caldaie smart e sostenibili

di Clarissa Marchese

Riscaldare e risparmiare | caldaia a pellet ct pro 35t di palazzetti

La caldaia deve rispondere a esigenze di sostenibilità ambientale. Il ventaglio di nuove proposte è ampio. Alcune caldaie sono in grado di assicurare il calore desiderato. Altri modelli permettono l’attivazione da remoto, così da consentire risparmi importanti sui consumi. Entriamo meglio nello specifico.

Comfort senza sprechi

Riscaldare e risparmiare non sono due concetti in antitesi. Si tratta di individuare la soluzione migliore che ottimizza le necessità di calore della casa. Insieme, risponde ai migliori parametri di eco sostenibilità con riduzione delle emissioni di CO2 e ossido di azoto. L’obiettivo è la massima performance rispetto al minore livello di inquinamento.

Le pagelle degli impianti

È da fine 2015 che la legge ha indicato la strada: i modelli di caldaia a condensazione devono essere provvisti dell’etichetta energetica (classe A+). Possono essere collocate e installate in qualsiasi ambiente perché a tenuta stagna. È necessario solo un tubo di scarico per far passare l’acqua di condensa.

Soluzioni naturali per il riscaldamento

Per ridurre gli sprechi di calore e i costi di gestione ci sono sul mercato anche altre soluzioni ecologiche. Come l’impianto a pompa di calore o i sistemi di riscaldamento a pannelli radianti.

Il riscaldamento degli ambienti interni raggiunge un ottimo livello di efficienza anche con l’utilizzo delle caldaie ecologiche a biomasse. Si tratta di una tecnologia alimentata da combustibili di origine vegetale come pellet, legna, cippato.
È sfruttato qualsiasi genere di biomassa o scarti del legno, gusci di mandorle, trucioli di segatura… La produzione di calore è assicurata e così la produzione di acqua calda sanitaria. Hanno costi di gestione molto bassi ma, al contempo, un costo di installazione più elevato rispetto alle caldaie tradizionali.

Si tratta di una tecnologia che sfrutta i combustibili rinnovabili, puliti, scarti che verrebbero buttati e non utilizzati. Così invece contribuiscono al riscaldamento eco sostenibile delle nostre case.

Un modello per ogni esigenza

Vi presentiamo di seguito una selezione di caldaie smart e rispettose dell’ambiente. Soluzioni adatte a qualsiasi spazio, indipendentemente dalla metratura.

 

[foogallery id=”11159″]

Ravelli

Palazzetti

Hoval

Atag Italia

Daikin

Ariston

La Nordica Extraflame

Piazzetta

Vaillant

Beretta

Viessmann

di Carla De Meo e Antonella Ghio

© Riproduzione riservata.

Abbonati online

fino al 50% di sconto

100 Idee per Ristrutturrare Digital Edition 100 Idee per Ristrutturrare Apple App Sore 100 Idee per Ristrutturrare Google Play Store

Digital Edition

Disponibile su browser, tablet e mobile app iOS e Android.

Prova Gratis

save papersave paper

Edizione Cartacea
+ Digital Edition

Scegli la comodità del cartaceo con in più la versione digitale.

Abbonati Ora

1 anno a soli 21,50 €

Partner

I più letti

Energia domestica: utenze pubbliche addio

Sarotto Group presenta sul mercato un’innovativa soluz...

Il tetto a prova di emergenza climatica

Sempre più spesso la cronaca ci restituisce scenari dr...

cassonetti rifiuti | distanza dalle abitazioni

La distanza dei cassonetti dei rifiuti dall’abitazione

Abito in un appartamento al piano terra, il cui ingress...

Il cotone organico

Che cos’è il cotone organico

Che cos’è il cotone organico Il cotone biologico è un...

Due case in una

Grandi vetrate e avancorpi a sbalzo sono le principali...

Casa Naturale su Instagram