Ai piedi della collina

di Maria Comotti

Foto di Paolo Oggero

Un nucleo residenziale dove l’attenzione a risparmio energetico e salubrità indoor ha guidato le scelte di materiali e soluzioni

Reinterpretare il contesto urbano e architettonico, trasformando in punti di forza e in caratteristiche distintive quello che inizialmente poteva sembrare una debolezza e una coercizione. Puntando a favorire il rapporto tra gli abitanti e a garantire una qualità dell’abitare elevata, attraverso l’utilizzo di materiali e di tecnologie all’avanguardia.

Pubblicità
Foto di Paolo Oggero

Questa la sfida alla base del nucleo residenziale “Lomellina”, progettato nell’omonima via torinese, in una zona residenziale precollinare, da Mediapolis con Piustudio Architetti/Filippo Orlando e Cinzia Curitti. L’intervento è andato a ricostruire il tassello mancante sulla cortina edilizia tra via Lomellina e via Tonello, con la necessità però di mantenere la costruzione esistente…

Articolo pubblicato su Casa Naturale di novembre-dicembre 2021

Continua a leggere sulla rivista digitale

Per approfondire

www.gruppomediapolis.it

www.piustudio.it

© Riproduzione riservata.

Partner

I più letti

La casa naturale

L’involucro edilizio Biohabitat, che utilizza pareti i...

Cinque buoni motivi per isolare con il sughero

Grazie al Superbonus 110%, committenti e progettisti h...

Il cotone organico

Che cos’è il cotone organico

Che cos’è il cotone organico Il cotone biologico è un...

cassonetti rifiuti | distanza dalle abitazioni

La distanza dei cassonetti dei rifiuti dall’abitazione

Abito in un appartamento al piano terra, il cui ingress...

Bellezza e comfort sostenibili

Alle pendici del Monte Velo, vicino ad Arco di Trento...

Casa Naturale su Instagram