Abbonati o regala casa naturale solo online fino al 50% di sconto

martedì, 2 Giugno 2020

Una foresta in bottiglia

di Gaia Marino

Già una moda all’estero, sta iniziando a prendere piede anche in Italia: sono i micro-giardini, piccoli mondi autosufficienti in bottiglia che sposano la filosofia del giardino zen con una necessità crescente di portare un angolo di verde nella vita urbana.

Quando Gaspare tornava a casa dopo una lunga giornata di lavoro e chiudeva la porta, si lasciava alle spalle una plumbea e inquinata Torino, per ritrovarsi in una foresta. Alberi e cespugli fiorivano rigogliosi in ogni angolo e soffice muschio lo accoglieva al posto della moquette. Gaspare è, purtroppo, solamente il protagonista di Una barca nel bosco di Paola Mastrocola, e già ormai quindici anni fa sognava di poter creare il proprio angolo di verde in una giungla urbana. Se l’ideale dell’appartamento-foresta non è ancora alla portata di tutti, sta prendendo piede in Italia una nuova tendenza green: il terrarium, o micro-giardino. Veri e propri ecosistemi in miniatura, questi giardini sotto vetro sono piccoli mondi imbottigliati e autosufficienti.


«In commercio si trovano sistemi molto semplici e alla portata di tutti – spiega Francesca Rinaldi, rappresentante Viridea -. Inoltre, sono in vendita anche kit fai-da-te con cui chiunque può comporre il proprio terrarium, senza bisogno di essere dei pollici verdi»…

Continua a leggere l’articolo sulla rivista digitale

© Riproduzione riservata.

Abbonati online

fino al 50% di sconto

Digital Edition Casa Naturale Apple App Sore Casa Naturale Google Play Store

Digital Edition

Disponibile su browser, tablet e mobile app iOS e Android.

Prova Gratis

save papersave paper

Edizione Cartacea
+ Digital Edition

Scegli la comodità del cartaceo con in più la versione digitale.

Abbonati Ora

1 anno a soli 21,50 €