Rinascere dalle macerie

di Angelica Salerno

Da un disastro naturale, un nuovo modo di vivere.

A partire dal terremoto che nel 2016 ha colpito le Marche, la città di Tolentino – in provincia di Macerata – ha progettato un modo innovativo per ripartire in modo più sostenibile per il Pianeta, migliorando qualitativamente il patrimonio edilizio danneggiato e creando valore ambientale e immobiliare. Edifici salubri, energeticamente efficienti e dal contenuto impatto ambientale: questi i criteri dettati da Green Building Council Italia – l’associazione senza scopo di lucro parte della rete World GBC –, che certifica la ricostruzione della città.

Progetti di questo tipo sono stati avviati su numerose infrastrutture – come la stazione ferroviaria –, opere pubbliche, ed edifici storici – tra cui il palazzo comunale, registrato con il protocollo Gbc Historic Building, il primo a livello mondiale che si occupa della rigenerazione sostenibile di palazzi con valenza storica. Centrali sono le analisi specifiche in fase progettuale…

Articolo pubblicato su Casa Naturale di luglio – agosto 2022

Continua a leggere sulla rivista digitale

Per approfondire

www.gbcitalia.org

© Riproduzione riservata.