Legno circolare

di Giorgia Bollati

Per costruire con il legno in maniera sicura spesso si usano colle, impregnanti e vernici che possono essere insalubri, e rischiano di impedire un corretto riciclo del materiale

Il legno è un materiale organico. Prodotto in maniera naturale, con la stessa naturalezza si decompone. Finché l’uomo non si inserisce nel suo ciclo di vita. «Difficilmente in architettura si usa legno vergine – spiega Corrado Carbonaro, architetto e responsabile tecnico del laboratorio LaSTIn dip. DAD del Politecnico di Torino –. Nella maggior parte dei casi, si utilizza legno ingegnerizzato, che ricorre all’uso di colle e impregnanti per garantire la durabilità del prodotto e proteggerlo dalle eventuali intemperie. Questo incide in larga misura sulla sostenibilità ambientale del legno».

Pubblicità
Il sistema Xlam prevede l’uso di legno incollato con adesivi privi di isocianato

Se ha subito lavorazioni che includono l’uso di materiali non naturali, infatti, questo viene classificato come rifiuto speciale nel momento dello smaltimento. Si vanifica, così, quella ricerca di sostenibilità che guida le scelte di costruzione verso un elemento ritrovabile in natura…

Articolo pubblicato su Casa Naturale marzo-aprile 2021

Continua a leggere sulla rivista digitale

© Riproduzione riservata.

Partner

I più letti

Piccole case, grandi progetti

Abitazioni compatte, sostenibili e in completa simbios...

cassonetti rifiuti | distanza dalle abitazioni

La distanza dei cassonetti dei rifiuti dall’abitazione

Abito in un appartamento al piano terra, il cui ingress...

Il cotone organico

Che cos’è il cotone organico

Che cos’è il cotone organico Il cotone biologico è un...

Osservare l’albero da dentro

Una casa tra i rami può essere il punto di partenza pe...

Ridefinire il benessere

Un progetto che unisce la cultura francese con quella...

Casa Naturale su Instagram