Il premio per l’edilizia in legno italiana

di Giorgia Bollati e Angelica Salerno

Il premio per l’edilizia in legno italiana

A Klimahouse 2023 la prima edizione del Wood Architecture Prize ha decretato i progetti in legno più virtuosi e sostenibili

Negli ultimi anni il settore dell’edilizia in legno ha visto una forte crescita nel nostro Paese, al punto che secondo Federlegnoarredo, l’Italia è il terzo produttore di architettura in legno dopo Germania e Svizzera. Nell’edizione 2023 di Klimahouse è stato presentato il primo premio per l’edilizia in legno italiana – il Wood Architecture Prize, sostenuto da Politecnico di Torino e Iuav di Venezia –, e tre sono stati i progetti, uno per categoria, individuati come vincitori.

Pubblicità
Il premio per l’edilizia in legno italiana

Scelti per la loro capacità di integrarsi nell’ambiente, combinano materiali estremamente diversi e sono espressione di una bioedilizia contemporanea che ha come obiettivo, oltre alla riqualificazione urbana, quello di far star bene chi ci abita. Vincitore per le “Architetture sperimentali” è l’Hotel La Briosa

Articolo pubblicato su Casa Naturale di Maggio – Giugno 2023

Continua a leggere sulla rivista digitale

© Riproduzione riservata.