Fiori e frutta in autonomia

di Giorgia Bollati e Maria Chiara Voci

Il parco di Villa Erba, sul Lago di Como

Un giardino per il benessere e un orto per l’autoproduzione. In campagna come in città. Sempre di più sono i “giardinieri” che desiderano vivere immersi nel verde. Abbiamo raccolto spunti progettuali e consigli botanici per realizzare uno spazio sano e rigoglioso

Affondare le dita nella terra umida. Raccogliere le prime fragoline di bosco, annusare il profumo della lavanda. E lasciarsi trasportare in una dimensione senza luogo e senza tempo dai colori dei tulipani e dal languido fluire dell’acqua. Uno spazio verde è in grado di aiutare il corpo e la mente a smaltire lo stress a cui ogni giorno siamo sottoposti. Può fornire una piccola distrazione o uno strumento prezioso attraverso cui riacquistare la serenità grazie al contatto con la natura.

Piscina naturale progettata da Sculpteurs De Nature by Waterworld

Oppure, ancora, da un punto di vista più pratico, rappresentare, per chi abita in zone rurali come in città, una importante fonte di cibo a chilometro zero. Che siano intorno a una casa, tra prati e campi, o su un balcone nel centro cittadino, orti e giardini sono stati protagonisti, nell’ultimo anno, dell’accendersi di una nuova passione…

Articolo pubblicato su Casa Naturale maggio-giugno 2021

Continua a leggere sulla rivista digitale

© Riproduzione riservata.

Partner

I più letti

Piccole case, grandi progetti

Abitazioni compatte, sostenibili e in completa simbios...

Una struttura in legno X-LAM: alte prestazioni e massimo comfort

In una villa sui colli romani, la tecnologia X-LAM di...

Il cotone organico

Che cos’è il cotone organico

Che cos’è il cotone organico Il cotone biologico è un...

cassonetti rifiuti | distanza dalle abitazioni

La distanza dei cassonetti dei rifiuti dall’abitazione

Abito in un appartamento al piano terra, il cui ingress...

Osservare l’albero da dentro

Una casa tra i rami può essere il punto di partenza pe...

Casa Naturale su Instagram