Da e per l’ambiente

di Giorgia Bollati

Creare divani che, se immersi in un bosco, con il tempo scompaiono naturalmente e condividere con le nuove generazioni l’importanza di questo tipo di processo: ecco la mission di D3CO

La bontà è l’unico investimento che non fallisce mai. A cosa ti serve una bella casa se non hai un pianeta sopportabile su cui metterla?”. Il filosofo Henry David Thoreau, con le sue parole – che risalgono a più di un secolo fa –, ha generato un impatto culturale percepibile tutt’oggi. Alle sue convinzioni è sensibile anche D3CO che ha fatto, di una delle sue espressioni più conosciute, la propria ispirazione. L’azienda brianzola di arredo nasce nel 2010 dall’intuizione di Davide Barzaghi che ha scelto di seguire i passi dei genitori con un’impronta molto personale.

Il designer ha elaborato una nuova strada che unisce la sua discendenza da sette generazioni di creatori di elementi per la casa e l’esperienza di studente al Politecnico di Milano, dove ha fatto suo il concetto di Life Cycle Assessment, un metodo per valutare il reale impatto di ogni prodotto all’interno di tutto il suo ciclo di vita. Insieme alla moglie e CEO dell’azienda…

Articolo pubblicato su Casa Naturale luglio-agosto 2021

Continua a leggere sulla rivista digitale

Per approfondire

d3co.it

© Riproduzione riservata.

Partner

I più letti

cassonetti rifiuti | distanza dalle abitazioni

La distanza dei cassonetti dei rifiuti dall’abitazione

Abito in un appartamento al piano terra, il cui ingress...

Il cotone organico

Che cos’è il cotone organico

Che cos’è il cotone organico Il cotone biologico è un...

Il sughero, isolamento coerente con la bioedilizia

Isolare gli edifici in legno con il sughero Corkpan: u...

Condividere lo sguardo

Tra montagna e bosco, immerse nel verde sconfinato del...

Un sistema efficiente per un’accoglienza tutta green

Le soluzioni di produzione energetica proposte da Para...

Casa Naturale su Instagram