Arnia dolce arnia

di Stefano Bosco

Fatevobees punta a creare un habitat protetto per le api attraverso un’apicoltura non convenzionale definita “simbiotica”

Apicoltura simbiotica e rispettosa

Anche le api, nel loro piccolo, possono alloggiare in una villetta confortevole e godere di tutte le comodità e le attenzioni necessarie per una vita serena e produttiva. Un’abitazione sicura, che le protegge dall’afa estiva e dal gelo invernale e i cui ambienti sono ben separati, nel rispetto di una doverosa privacy e per motivi di igiene.

Le arnie Kenya Top Bar riprendono la forma delle cavità naturali, come i tronchi degli alberi.

A creare questo habitat quasi fiabesco è Fatevobees, azienda nata in Romagna con l’aspirazione di riportare questa specie a rischio di estinzione al suo stato di natura, per mezzo di un’apicoltura simbiotica, che preservi la salute e l’indipendenza dell’ape e, di conseguenza, influisca positivamente sulla qualità della cera, del miele e sul benessere di chi lo consuma…

Articolo pubblicato su Casa Naturale maggio-giungo 2021

Continua a leggere sulla rivista digitale

Per approfondire

www.fatevobees.com

© Riproduzione riservata.

Partner

I più letti

cassonetti rifiuti | distanza dalle abitazioni

La distanza dei cassonetti dei rifiuti dall’abitazione

Abito in un appartamento al piano terra, il cui ingress...

Il cotone organico

Che cos’è il cotone organico

Che cos’è il cotone organico Il cotone biologico è un...

Il sughero, isolamento coerente con la bioedilizia

Isolare gli edifici in legno con il sughero Corkpan: u...

Condividere lo sguardo

Tra montagna e bosco, immerse nel verde sconfinato del...

Un sistema efficiente per un’accoglienza tutta green

Le soluzioni di produzione energetica proposte da Para...

Casa Naturale su Instagram