Una finestra su Roma

di Alessandro Bianco

Foto di Jacopo Scarponi - Studio Antiorario

Il fascino del legno e la meraviglia della città eterna. Una casa costruita all’insegna della sostenibilità si affaccia sui colli romani restando lontana dalla confusione

A due passi dalla Capitale, ma lontana il giusto da non esserne sopraffatta. La casa realizzata da Costantini Legno – su progetto dell’Architetto Massimo Neri – nelle colline romane di Frascati nasce dalla volontà dei proprietari di applicare le migliori tecnologie edilizie a oggi disponibili per ottenere il massimo livello di comfort abitativo durante tutto l’arco dell’anno.

Foto di Jacopo Scarponi – Studio Antiorario

Lunghe e numerose ricerche, accompagnate dalle analisi bioclimatiche esercitate sul territorio hanno portato i progettisti a orientare la scelta del materiale di costruzione sulla tecnologia X-LAM, identificata come la più adatta per edificare in zone climatiche particolarmente calde come quelle che caratterizzano il centro-sud Italia…

Articolo pubblicato su Casa Naturale maggio-giungo 2021

Continua a leggere sulla rivista digitale

Per approfondire

www.costantinilegno.it

© Riproduzione riservata.

Partner

I più letti

Piccole case, grandi progetti

Abitazioni compatte, sostenibili e in completa simbios...

cassonetti rifiuti | distanza dalle abitazioni

La distanza dei cassonetti dei rifiuti dall’abitazione

Abito in un appartamento al piano terra, il cui ingress...

Il cotone organico

Che cos’è il cotone organico

Che cos’è il cotone organico Il cotone biologico è un...

La seconda vita delle pietre tradizionali

Due case, lontane geograficamente, sono unite dall’att...

Osservare l’albero da dentro

Una casa tra i rami può essere il punto di partenza pe...

Casa Naturale su Instagram