Una finestra su Roma

di Alessandro Bianco

Foto di Jacopo Scarponi - Studio Antiorario

Il fascino del legno e la meraviglia della città eterna. Una casa costruita all’insegna della sostenibilità si affaccia sui colli romani restando lontana dalla confusione

A due passi dalla Capitale, ma lontana il giusto da non esserne sopraffatta. La casa realizzata da Costantini Legno – su progetto dell’Architetto Massimo Neri – nelle colline romane di Frascati nasce dalla volontà dei proprietari di applicare le migliori tecnologie edilizie a oggi disponibili per ottenere il massimo livello di comfort abitativo durante tutto l’arco dell’anno.

Foto di Jacopo Scarponi – Studio Antiorario

Lunghe e numerose ricerche, accompagnate dalle analisi bioclimatiche esercitate sul territorio hanno portato i progettisti a orientare la scelta del materiale di costruzione sulla tecnologia X-LAM, identificata come la più adatta per edificare in zone climatiche particolarmente calde come quelle che caratterizzano il centro-sud Italia…

Articolo pubblicato su Casa Naturale maggio-giungo 2021

Continua a leggere sulla rivista digitale

Per approfondire

www.costantinilegno.it

© Riproduzione riservata.

Partner

I più letti

Il cotone organico

Che cos’è il cotone organico

Che cos’è il cotone organico Il cotone biologico è un...

cassonetti rifiuti | distanza dalle abitazioni

La distanza dei cassonetti dei rifiuti dall’abitazione

Abito in un appartamento al piano terra, il cui ingress...

All’ultimo piano, nuovi mondi

Recuperare un sottotetto o una mansarda a uso abitativ...

La saggezza antica dell’isolamento

Sughero, fibra di canapa o di legno, lana di pecora o...

Spontaneo è bello

Cinque considerazioni sul giardino del futuro in un vi...

Casa Naturale su Instagram