Condividere lo sguardo

di Alessandro Bianco

Realizzata da Rubner Haus

Tra montagna e bosco, immerse nel verde sconfinato delle praterie. Due case gemelle si affacciano sulla vallata altoatesina, nel rispetto dell’ambiente e del paesaggio che le ospita

Alle spalle il bosco, tutto intorno il verde delle praterie. Nella Val Sarentino, cuore dell’Alto Adige, sorgono due case gemelle, interamente realizzate in legno e completamente immerse nella natura. Realizzate da Rubner Haus – società specializzata in case mono e bifamiliari –, le strutture si completano a vicenda e si inseriscono armonicamente nel contesto paesaggistico, creando un dialogo continuo con la collina e il panorama circostante.

I pavimenti in legno sono stati realizzati da Weitzer Parkett

Dal punto di vista architettonico, infatti, si è scelto di utilizzare il Blockhaus, un antico sistema di costruzione che sfrutta l’impiego di grandi travi in legno massiccio, tagliate su misura e unite tra loro per mezzo di un incastro a pettine al fine di evitare l’utilizzo di componenti metalliche. All’interno delle pareti, uno strato isolante in fibra di legno tenero impedisce la formazione di spazi vuoti – causa frequente di condensa e umidità…

Articolo pubblicato su Casa Naturale di settembre-ottobre 2021

Continua a leggere sulla rivista digitale

Per approfondire

www.rubner.com

© Riproduzione riservata.

Partner

I più letti

cassonetti rifiuti | distanza dalle abitazioni

La distanza dei cassonetti dei rifiuti dall’abitazione

Abito in un appartamento al piano terra, il cui ingress...

Il cotone organico

Che cos’è il cotone organico

Che cos’è il cotone organico Il cotone biologico è un...

Il sughero, isolamento coerente con la bioedilizia

Isolare gli edifici in legno con il sughero Corkpan: u...

Condividere lo sguardo

Tra montagna e bosco, immerse nel verde sconfinato del...

Un sistema efficiente per un’accoglienza tutta green

Le soluzioni di produzione energetica proposte da Para...

Casa Naturale su Instagram