La casa in collina

di Giorgia Bollati

Wolf Haus ha realizzato la casa in legno disegnata dall’architetto Nicola Veneri con una combinazione di pieni e di vuoti, di materiali e di sistemi costruttivi

Da un lato le montagne, dall’altro il verde che guida lo sguardo verso le Langhe. All’interno dell’orizzonte torinese, immersa tra gli alberi della collina poco distante dal centro, la casa realizzata da Wolf Haus su progetto dell’architetto Nicola Veneri unisce materiali diversi e sistemi costruttivi differenti.

Edificata su un terreno molto inclinato, è costituita da una parte sotto la linea del suolo – realizzata dopo la scavatura del terreno – e una completamente fuori terra. Così, la porta principale conduce al piano di sopra, dove il progettista ha sistemato la zona giorno, mentre il livello inferiore ospita la zona notte…

Continua a leggere l’articolo sulla rivista digitale

© Riproduzione riservata.

Partner

I più letti

Il cotone organico

Che cos’è il cotone organico

Che cos’è il cotone organico Il cotone biologico è un...

cassonetti rifiuti | distanza dalle abitazioni

La distanza dei cassonetti dei rifiuti dall’abitazione

Abito in un appartamento al piano terra, il cui ingress...

All’ultimo piano, nuovi mondi

Recuperare un sottotetto o una mansarda a uso abitativ...

La saggezza antica dell’isolamento

Sughero, fibra di canapa o di legno, lana di pecora o...

Spontaneo è bello

Cinque considerazioni sul giardino del futuro in un vi...

Casa Naturale su Instagram