Archetipo naturale

di Alessandro Bianco

La realizzazione del progetto si distingue per l’impegno sinergico messo in atto da diverse realtà del territorio

Il comfort abitativo in accordo con l’ambiente. Una villa in bioedilizia riconcilia la natura e l’abitare, utilizzando il legno come verbo principale

Una casa in mezzo al verde, al di fuori dal clamore cittadino. Costruita quasi interamente in legno, l’abitazione progettata in bioedilizia si adagia sopra un esteso manto d’erba del comune di Malnate – in provincia di Varese –, nel rispetto dell’ambiente e della natura che l’accoglie. Realizzata da AB Legno con struttura a telaio e copertura in legno a vista, l’abitazione si trova nella zona sud-est di un terreno pianeggiante, ritenuta ideale per ottimizzare al massimo l’apporto di luce naturale.

«La scelta di una costruzione in bioedilizia è stata subito accolta con entusiasmo dal committente – racconta l’architetto Stefano Veronesi, titolare dello studio VeronesiArching e responsabile del progetto –. L’obiettivo era privilegiare l’efficientamento energetico, utilizzando materiali rigorosamente naturali e sostenibili»…

Articolo pubblicato su Casa Naturale di settembre – ottobre 2022

Continua a leggere sulla rivista digitale

Per approfondire

www.veronesiarching.it

www.ablegno.it

© Riproduzione riservata.