Ricoprire con la paglia

di Angelica Salerno

Foto di Sergio Grazia

A una struttura in legno si unisce la copertura vegetale per un progetto contemporaneo e sostenibile, che integra una parte esistente a un ampliamento in continuità con l’ambiente

Lungo il dolce pendio nei pressi di Hermeray, nel nord della Francia, si nasconde un complesso residenziale realizzato dallo studio Nicola Spinetto Architects, con l’obiettivo di innovare il modo di costruire un casale – tipico edificio della zona – nel rispetto dell’architettura rurale locale. La casa fa parte di un insieme di tre edifici: la parte esistente è stata ristrutturata per ospitare un bagno e due camere da letto; l’ampliamento, che si pone in continuità sia con la struttura sia con l’ambiente circostante, è finalizzato ad ospitare gli spazi abitativi – soggiorno, sala da pranzo e cucina.

Foto di Sergio Grazia

La casa, su un unico piano, è adatta ad ogni stagione: si pone come un’oasi di tranquillità inserita nella natura, da cui riprende i tipici toni caldi coniugandoli con i toni più freddi degli arredamenti interni…

Articolo pubblicato su Casa Naturale di maggio – giugno 2022

Continua a leggere sulla rivista digitale

Per approfondire

www.nicolaspinetto.com

© Riproduzione riservata.