Calore uniforme

di Leonardo Selvetti

Versatili e ideali sia per nuove costruzioni che per le ristrutturazioni edilizie, i pavimenti radianti consentono di rispondere a necessità di riscaldamento e raffrescamento, assicurando elevati standard di efficienza, sicurezza e salubrità indoor

I sistemi di climatizzazione a pavimenti radianti consentono di ottimizzare i consumi e avere un elevato comfort termico. Essi «sfruttano prevalentemente l’irraggiamento e si basano sul principio fisico secondo cui un corpo più freddo assorbe calore da quello più caldo – spiega Egisto Canducci, consulente di Mce Lab –. Grazie a questi sistemi, tutto l’ambiente domestico ha una emperatura quasi omogenea e la percezione di benessere è molto elevata». Al contempo, svolgono un importante ruolo nella climatizzazione estiva, «facendo circolare acqua refrigerata a 17/18 °C nelle tubazioni e consentendo lo scambio del calore metabolico per irraggiamento». A livello di salubrità, l’assenza di moti convettivi e la temperatura del pavimento inferiore ai 26°C evitano formazione e circolazione di polveri, oltre a non seccare troppo l’aria. Questi sistemi sono abbinabili «a caldaie a condensazione o a impianti solari termici, ma l’abbinamento principe è con una pompa di calore o un sistema fotovoltaico, con o senza accumulo. Ciò permette di realizzare tre funzioni – caldo, freddo e acqua calda sanitaria – con una sola macchina, ottenendo vantaggi economici, ambientali e di sicurezza».Normalmente, l’impianto richiede «per il materassino isolante, il massetto di finitura e il pavimento uno spessore di circa 10/13 centimetri. Esistono anche sistemi a secco, prevalentemente usati nella ristrutturazione, che richiedono uno spessore inferiore ai 5 centimetri, sono flessibili e consentono di applicare il pavimento direttamente sul pannello radiante», conclude Egisto Canducci.

Pubblicità

COMFORT A 360°

Il pavimento radiante elettrico di Butech riscalda gli oggetti e le persone, ma non l’aria, offrendo una sensazione piacevole e naturale. Il sistema include un termostato con tecnologia di risparmio energetico.

www.porcelanosa.com

INNOVAZIONE FUNZIONALE

Il pannello bugnato Super si caratterizza per la minima inerzia e per l’elevata resistenza termica e meccanica (grazie al materiale grafitico e al polistirene espanso). L’installazione è simile a quella dei pannelli “tradizionali”.

www.viessmann.it

GESTIBILE DA REMOTO

La caldaia a pellet Ct Pro, disponibile in tre versioni, combina facilità di utilizzo e tecnologia. Fornita di display digitale a sfioramento e circolatore in classe A, è predisposta per essere gestita direttamente dallo smartphone.

www.progressprofiles.com

ISOLANTE 100% ECOLOGICO

Ecoplus è un sistema radiante di riscaldamento e raffrescamento dotato di sistema brevettato di fissaggio clip, per la massima tenuta della tubazione, e pannello isolante in fibra di legno con bassa rigidità dinamica.

www.eurotherm.info

MINIMO IMPATTO

RDZ ha sviluppato una serie di soluzioni a bassissimo spessore per il riscaldamento e il raffrescamento a pavimento. Super D, in polistirene e grafite, non solo consente rendimenti elevati con spessori ridotti ma grazie all’elevata resistenza meccanica può essere abbinato a massetti speciali ribassati.

www.rdz.it

BENESSERE SMART

Pavibalped è il sistema radiante di riscaldamento e raffrescamento completamente integrato con Smartouch. Il sistema elettronico intelligente offre la possibilità di gestire con un’unica interfaccia tutte le funzionalità degli impianti.

www.bampi.it

SOSTENIBILITÀ E RISPARMIO

Capace di apprendere dalle abitudini degli utenti, il sistema NEA SMART 2.0 offre un’efficiente regolazione della temperatura degli impianti radianti. Tra le funzioni smart, il riconoscimento di una finestra aperta.

www.rehau.com

Articolo pubblicato su Casa Naturale luglio-agosto 2020

Continua a leggere sulla rivista digitale

© Riproduzione riservata.

Partner

I più letti

cassonetti rifiuti | distanza dalle abitazioni

La distanza dei cassonetti dei rifiuti dall’abitazione

Abito in un appartamento al piano terra, il cui ingress...

Una tenda naturale e green

Realizzata da Achenza Sugheri, la tenda Sadenda divide...

Il cotone organico

Che cos’è il cotone organico

Che cos’è il cotone organico Il cotone biologico è un...

A lezione di muretti a secco

A Bari nasce il corso per non far scomparire la tradizi...

Indipendenza energetica in casa

Stop al caro energia grazie alle rinnovabili e a soluzi...

Casa Naturale su Instagram

Il design dell’unicità. Solidi e primordiali, i tavoli in legno massello che lasciano in vista la sezione del tronco sono complementi d’arredo unici e vitali, che portano in casa l’essenza della natura senza dimenticare la funzionalità [...]
Leggi l'articolo sul numero di luglio-agosto 2022 in edicola o sul nostro sito (Link in bio)

Foto: tavolo di @bioliving_arredoecologico 

#interiodecor #interiordesign #tavolo #thinkgreen #post
Il design dell’unicità. Solidi e primordiali, i tavoli in legno massello che lasciano in vista la sezione del tronco sono complementi d’arredo unici e vitali, che portano in casa l’essenza della natura senza dimenticare la funzionalità [...] Leggi l'articolo sul numero di luglio-agosto 2022 in edicola o sul nostro sito (Link in bio) Foto: tavolo di @bioliving_arredoecologico #interiodecor #interiordesign #tavolo #thinkgreen #post
1 giorno fa
View on Instagram |
1/9
Architettura e realismo magico. Ristrutturazione consapevole ed eleganza green: casa Mirador è il progetto architettonico di studio Rama che si mimetizza con la foresta ai piedi del vulcano Pichincha, in Ecuador. Ai piedi del vulcano Pichincha, nella provincia omonima dell’Ecuador, lo studio Rama ha progettato e realizzato nel 2021 un’abitazione camaleontica [...]
Leggi l'articolo sul numero di luglio-agosto 2022 in edicola o sul nostro sito (Link in bio)

Con @ramaestudioec 

#thinkgreen #progettogreen #sostenibilità #architettura #post
Architettura e realismo magico. Ristrutturazione consapevole ed eleganza green: casa Mirador è il progetto architettonico di studio Rama che si mimetizza con la foresta ai piedi del vulcano Pichincha, in Ecuador. Ai piedi del vulcano Pichincha, nella provincia omonima dell’Ecuador, lo studio Rama ha progettato e realizzato nel 2021 un’abitazione camaleontica [...] Leggi l'articolo sul numero di luglio-agosto 2022 in edicola o sul nostro sito (Link in bio) Con @ramaestudioec #thinkgreen #progettogreen #sostenibilità #architettura #post
4 giorni fa
View on Instagram |
2/9
Serra solare. Produzione agricola e fotovoltaica realizzate sul medesimo terreno. L’agrivoltaico prevede un impianto di pannelli fotovoltaici montati su un tratto di suolo usato anche per la coltivazione, a un’altezza variabile ma sufficiente a non impedire il fiorire delle piante [...]
Leggi l'articolo sul numero di luglio-agosto 2022 in edicola o sul nostro sito (Link in bio)

Con @iaacbcn 

#agrivoltaico #thinkgreen #sostenibilità #fotovoltaico #post
Serra solare. Produzione agricola e fotovoltaica realizzate sul medesimo terreno. L’agrivoltaico prevede un impianto di pannelli fotovoltaici montati su un tratto di suolo usato anche per la coltivazione, a un’altezza variabile ma sufficiente a non impedire il fiorire delle piante [...] Leggi l'articolo sul numero di luglio-agosto 2022 in edicola o sul nostro sito (Link in bio) Con @iaacbcn #agrivoltaico #thinkgreen #sostenibilità #fotovoltaico #post
6 giorni fa
View on Instagram |
3/9
Scopri il nuovo numero di Casa Naturale, in edicola e in digital edition.

Guarda l'anteprima degli articoli di questo mese.
Scopri di più su www.casa-naturale.com

#ristrutturaresostenibile #bioedilizia #ecofriendly #casanaturale #economiacircolare
Scopri il nuovo numero di Casa Naturale, in edicola e in digital edition. Guarda l'anteprima degli articoli di questo mese. Scopri di più su www.casa-naturale.com #ristrutturaresostenibile #bioedilizia #ecofriendly #casanaturale #economiacircolare
1 settimana fa
View on Instagram |
4/9
A lezione di muretti a secco. A Bari nasce il corso per non far scomparire la tradizione. Parte integrante delle campagne pugliesi, i muretti a secco – e così i loro mastri costruttori, dichiarati Patrimonio dell’umanità dall’Unesco nel 2018 – stanno scomparendo. Così, da Retake Modugno l’idea di un corso pratico di cinque giorni [...]
Leggi l'articolo sul numero di luglio-agosto 2022 in edicola o sul nostro sito (Link in bio)

Con @retake_modugno3 

#murettiasecco #tradizione #puglia #ideegreen #post
A lezione di muretti a secco. A Bari nasce il corso per non far scomparire la tradizione. Parte integrante delle campagne pugliesi, i muretti a secco – e così i loro mastri costruttori, dichiarati Patrimonio dell’umanità dall’Unesco nel 2018 – stanno scomparendo. Così, da Retake Modugno l’idea di un corso pratico di cinque giorni [...] Leggi l'articolo sul numero di luglio-agosto 2022 in edicola o sul nostro sito (Link in bio) Con @retake_modugno3 #murettiasecco #tradizione #puglia #ideegreen #post
1 settimana fa
View on Instagram |
5/9
È uscito il nuovo numero di Casa Naturale!

Invertire la rotta

Un periodo storico di transizione. Fatto di cambiamenti e di rivalutazione dei processi, siano questi produttivi, di analisi o di commercio. Le ultime settimane, complesse per politica, sanità e non solo, sono approdate in fretta a una problematica che tocca tutti: la siccità. Lo vediamo nei fiumi prosciugati, nei campi coltivati riarsi, nei rischi di razionamento delle acque. Di fronte a tutti questi fattori, tuttavia, abbiamo la facoltà di scegliere un’inversione di rotta. Di agire attivamente per una rigenerazione ambientale, come ci incoraggia a fare Philippe Cousteau in A colloquio [...]

Scopri cosa contiene il numero di luglio-agosto 2022 in versione digitale o in edicola (Link in bio)

#casanaturale #abitaregreen #casasalubre #bioarchitettura #editoriale
È uscito il nuovo numero di Casa Naturale! Invertire la rotta Un periodo storico di transizione. Fatto di cambiamenti e di rivalutazione dei processi, siano questi produttivi, di analisi o di commercio. Le ultime settimane, complesse per politica, sanità e non solo, sono approdate in fretta a una problematica che tocca tutti: la siccità. Lo vediamo nei fiumi prosciugati, nei campi coltivati riarsi, nei rischi di razionamento delle acque. Di fronte a tutti questi fattori, tuttavia, abbiamo la facoltà di scegliere un’inversione di rotta. Di agire attivamente per una rigenerazione ambientale, come ci incoraggia a fare Philippe Cousteau in A colloquio [...] Scopri cosa contiene il numero di luglio-agosto 2022 in versione digitale o in edicola (Link in bio) #casanaturale #abitaregreen #casasalubre #bioarchitettura #editoriale
2 settimane fa
View on Instagram |
6/9
L’abitare al centro. La parola “smart city” rischia di diventare un’etichetta ideologica per sdoganare approcci “furbi” e superficiali. Il termine “green” spesso si riduce a una “verniciatura” vegetale senza nessuna considerazione per le modalità abitative che vengono proposte e sono ormai obsolete…. Una città intelligente? Quella capace di porsi due obiettivi fondamentali, cioè l’inclusività sociale e l’uso consapevole delle risorse [...]
Leggi l'articolo sul numero di maggio-giugno 2022 in edicola o sul nostro sito (Link in bio)

Con @jdp_architects 

#smartcity #thinkgreen #bioarchitettura #bioarchitetto #post
L’abitare al centro. La parola “smart city” rischia di diventare un’etichetta ideologica per sdoganare approcci “furbi” e superficiali. Il termine “green” spesso si riduce a una “verniciatura” vegetale senza nessuna considerazione per le modalità abitative che vengono proposte e sono ormai obsolete…. Una città intelligente? Quella capace di porsi due obiettivi fondamentali, cioè l’inclusività sociale e l’uso consapevole delle risorse [...] Leggi l'articolo sul numero di maggio-giugno 2022 in edicola o sul nostro sito (Link in bio) Con @jdp_architects #smartcity #thinkgreen #bioarchitettura #bioarchitetto #post
2 settimane fa
View on Instagram |
7/9
Olio di semi di girasole, cardo e soia ma anche cere naturali di carnauba, candelilla: non sono gli ingredienti di una ricetta, ma gli elementi che compongono Live Natural, la finitura green pensata da @boenflooring per proteggere la superficie dei suoi parquet a 3 strati.

Il risultato finale garantisce ai pavimenti in legno un'alta protezione da sporco e liquidi oltre a valorizzare il carattere unico di ogni essenza legnosa.

Scopri di più sul nostro sito (Link in bio)

#boen #ecosostenibilità #thinkgreen #parquet #topbrand
Olio di semi di girasole, cardo e soia ma anche cere naturali di carnauba, candelilla: non sono gli ingredienti di una ricetta, ma gli elementi che compongono Live Natural, la finitura green pensata da @boenflooring per proteggere la superficie dei suoi parquet a 3 strati. Il risultato finale garantisce ai pavimenti in legno un'alta protezione da sporco e liquidi oltre a valorizzare il carattere unico di ogni essenza legnosa. Scopri di più sul nostro sito (Link in bio) #boen #ecosostenibilità #thinkgreen #parquet #topbrand
2 settimane fa
View on Instagram |
8/9
Ricongiungersi alle radici. Dall’infinitamente piccolo – il DNA – all’infinitamente grande – la galassia: il modulo disegnato e progettato da Celestino di Napoli segue un motivo a doppia spirale che si richiama alla struttura dinamica degli esseri viventi. Legno di pino, frassino svizzero, pannelli OSB e vetro si uniscono per creare ambienti modulari che [...]
Leggi l'articolo sul numero di maggio-giugno 2022 in edicola o sul nostro sito (Link in bio)

Con @celestino_creation 

#thinkgreen #natura #legno #bioarchitettura #post
Ricongiungersi alle radici. Dall’infinitamente piccolo – il DNA – all’infinitamente grande – la galassia: il modulo disegnato e progettato da Celestino di Napoli segue un motivo a doppia spirale che si richiama alla struttura dinamica degli esseri viventi. Legno di pino, frassino svizzero, pannelli OSB e vetro si uniscono per creare ambienti modulari che [...] Leggi l'articolo sul numero di maggio-giugno 2022 in edicola o sul nostro sito (Link in bio) Con @celestino_creation #thinkgreen #natura #legno #bioarchitettura #post
2 settimane fa
View on Instagram |
9/9