A sfondo della quotidianità

di Giorgia Bollati e Leonardo Selvetti

Colori e texture delle vernici rappresentano una scelta importante nell’estetica generale della casa. Ma lo sono altrettanto le sostanze chimiche e naturali coinvolte, che influiscono sulla salubrità dello spazio

Traspiranti e con un basso tasso di emissione di particelle. Per acquistare una vernice salubre e adatta a una casa costruita in maniera sostenibile, occorre puntare su prodotti che non contengano sostanze nocive. No al piombo, al mercurio e a giallo e rosso di cadmio, quindi, che sono elementi dalla elevata tossicità molto utilizzati nei prodotti provenienti dalle industrie petrolchimiche. «Esistono certificazioni riconosciute a livello europeo che classificano il livello di biocompatibilità di ogni vernice – spiega Remo Menesatti, titolare di Elekta – Gruppo GA.NI. srl -. Al di là delle componenti della pittura, occorre prestare attenzione anche alla base su cui il prodotto viene applicato e alle finiture che proteggono il lavoro. È importante che tutti gli elementi rispettino i medesimi criteri».

Pubblicità

Particolarmente indicate per la costruzione di un ambiente salubre sono le vernici a base di calce. Derivata dalle rocce calcaree, questa materia prima mantiene costante il livello di umidità dell’ambiente e veniva usata, un tempo, per sanificare le superfici e annullare l’effetto di batteri e altre particelle dannose. «Con la terra proveniente da diverse parti del mondo – prosegue Menesatti – si può colorare la calce. Dalle polveri minerali pure si ottengono diversi colori e attraverso miscele si può ampliare ulteriormente la palette cromatica. Aggiungendo, poi, altre parti come polveri di marmo di diversa granulometria è possibile realizzare texture dalle suggestioni differenti». Identificata, quindi, la vernice più adatta e capace di conferire all’ambiente l’effetto sperato, non resta che prendere rulli e pennelli e cominciare i lavori. Con le finestre aperte, così da consentire un adeguato ricambio di aria.

TONI NATURALI

Forza e matericità dei rivestimenti minerali CalceCruda, Marmorino KS e Archi+ Pietra Intonaco e Archi+ Concrete, con la salubrità della calce e dell’argilla. Casa Sedra (in foto) è decorata da Novacolor con texture uniche e stencil della linea Stencil Collection.

www.novacolor.it

CREATIVITÀ E ARTIGIANALITÀ

Disponibile in quattro texture ispirate alle fibre vegetali, Calceterra è un rivestimento per pareti a base di calce e terre naturali, certificato A+. Resistente all’attacco di muffe e batteri, può essere colorato con venti terre naturali per ottenere ben sessanta tonalità.

www.elektacalce.it

ESTETICA E PROTEZIONE

Solas propone un’idropittura alle resine vegetali per interni, semilavabile e traspirante, che permette ai muri di non trattenere l’umidità con conseguente riduzione di formazione di muffe. Traspirante M11 è bianca o colorabile (in foto, Puro Colore M04).

www.vernicinaturali.it

SOLUZIONE DEPURATIVA

Airlite è una tecnologia a base di materiali naturali applicabile come una normale pittura. Attivata dalla luce, rilascia ioni negativi sulla superficie che consentono all’aria di depurarsi naturalmente. Inoltre, riflette la componente calda della luce solare.

www.airlite.com

CARATTERE NATURALE

A base di grassello di calce dall’effetto liscio opaco, la finitura decorativa Ricordi Calce a pennello è dotata di un ottimo punto di bianco e di una buona copertura. Le materie prime di origine minerale le conferiscono un’elevata traspirabilità.

www.fassabortolo.it

IDROREPELLENTE E SOSTENIBILE

Unendo le caratteristiche del Silicato di Potassio con quelle dei Silossani, la pittura per interni Röfix Inside Sisicolor offre traspirabilità e resistenza a muffe e umidità. Disponibile in una grande gamma cromatica e certificato A+ per emissioni nocive VOC.

www.roefix.it

PROFONDITÀ ALLE PARETI

Semplice da applicare, Sagredo è un decorativo super opaco caratterizzato da morbide sfaccettature bitonali. Una soluzione declinabile nell’ampia selezione cromatica del Sistema Tintometrico Marcromie, inodore ed esente da VOC, plastificanti e formaldeide.

www.san-marco.com

Articolo pubblicato su Casa Naturale maggio-giugno 2020

Continua a leggere sulla rivista digitale

© Riproduzione riservata.

Abbonati online

fino al 50% di sconto

100 Idee per Ristrutturrare Digital Edition 100 Idee per Ristrutturrare Apple App Sore 100 Idee per Ristrutturrare Google Play Store

Digital Edition

Disponibile su browser, tablet e mobile app iOS e Android.

Offerta Prova

3 numeri a soli 2,99 €

save papersave paper

Edizione Cartacea
+ Digital Edition

Scegli la comodità del cartaceo con in più la versione digitale.

Abbonati Ora

1 anno a soli 21,50 €

Partner

I più letti

Energia domestica: utenze pubbliche addio

Sarotto Group presenta sul mercato un’innovativa soluz...

cassonetti rifiuti | distanza dalle abitazioni

La distanza dei cassonetti dei rifiuti dall’abitazione

Abito in un appartamento al piano terra, il cui ingress...

case prefabbricate legno e cemento

Case prefabbricate: il meglio del legno e del cemento

La prefabbricazione rappresenta oggi la tecnica più evo...

L’edificio con una pelle ad alte prestazioni

Una superficie in HPL Trespa, materiale commercializza...

Casa in legno, casa sana?

L’edilizia in legno è da sempre associata a valori di...

Casa Naturale su Instagram