Houseplant boutique: a Milano la prima d’Italia

di Sara Perro

A Milano è nata la prima houseplant boutique italiana. Si chiama Wild Milano ed è stata inaugurata in aprile a Porta Venezia.

La bellezza di un negozio di piante è che è vivo. Letteralmente: respira. Ed ha un’anima un po’ selvaggia. È impossibile trovarci cose banali, seriali, dozzinali, scialbe. Sebbene sia fuori, o meglio, al di sopra delle mode, non manca certo di stile. Ogni creatura che vi si incontra ha l’originalità di un individuo: che sia una lussureggiante monstera, una variegata calatea o un insolito jungle cactus. «Ci siamo ispirati a un format piuttosto diffuso in Nord Europa, intercettando una nicchia qui da noi ancora scoperta», raccontano i proprietari Pasquale e Valeria. Dopo aver lavorato per qualche anno nell’editoria, i due, marito e moglie, avevano aperto un negozio di fiori, assecondando una passione comune. 

Vuoi conoscere tutta la storia? Sfoglia la rivista qui e se non sei ancora abbonato, puoi acquistare la tua copia qui!

© Riproduzione riservata.

Partner

I più letti

cassonetti rifiuti | distanza dalle abitazioni

La distanza dei cassonetti dei rifiuti dall’abitazione

Abito in un appartamento al piano terra, il cui ingress...

Piccole case, grandi progetti

Abitazioni compatte, sostenibili e in completa simbios...

Una semplice macchina tradizionale

Una casa passiva in legno e paglia, dove le tecnologie...

Il sughero, isolamento coerente con la bioedilizia

Isolare gli edifici in legno con il sughero Corkpan: u...

Il cotone organico

Che cos’è il cotone organico

Che cos’è il cotone organico Il cotone biologico è un...

Casa Naturale su Instagram