Sobria ed efficiente: a Milano una casa storica rinnovata in modo sostenibile

di Sara Perro

locali appartamento anni '60 rinnovato Milano

Rinnovare una casa storica non significa stravolgerla: l’efficienza energetica si può ottenere anche con scelte poco impattanti sulle strutture, magari semplicemente rinnovando l’esistente. E l’attenzione alla sostenibilità e all’ambiente passa anche da una sensibilità “materica” che porta a scegliere arredi e finiture cercando di valorizzare il legno e altre componenti naturali.

Questo appartamento del centro di Milano nasce nel contesto di un condominio realizzato negli anni ‘60. La tipica casa milanese dell’epoca del boom, da circa 100 metri quadrati. I proprietari, una coppia con una bambina piccola, desideravano rinnovare gli ambienti rendendoli più moderni e, al contempo, puntavano ad avere una casa sobria, efficiente e luminosa.

Vuoi leggere l’articolo completo? Clicca qui!

© Riproduzione riservata.

Partner

I più letti

Piccole case, grandi progetti

Abitazioni compatte, sostenibili e in completa simbios...

La biocasa perfetta

A Caraglio, ai piedi delle montagne cuneesi, Sarotto G...

cassonetti rifiuti | distanza dalle abitazioni

La distanza dei cassonetti dei rifiuti dall’abitazione

Abito in un appartamento al piano terra, il cui ingress...

Il cotone organico

Che cos’è il cotone organico

Che cos’è il cotone organico Il cotone biologico è un...

Terrazzo tra due epoche

Non demolire e ricostruire. Ma recuperare, riqualifica...

Casa Naturale su Instagram