Sogni d’oro

di Daniela Giambrone

I migliori materiali naturali uniti alla tecnologia più recente, insieme per assicurare notti di sonno rigenerante in ambienti salubri. Stiamo parlando delle ultime novità nei materassi di alta gamma.

Scegliere un materasso non è un’azione da sottovalutare, perché diversi sono i fattori che intervengono nella decisione. Per iniziare, il materiale usato per la struttura interna è fondamentale, perché da questa dipendono tutte le caratteristiche del prodotto: la qualità, il prezzo, la durezza, la comodità. Parallelamente, il rivestimento esterno è altrettanto importante perché influenza non solo la qualità del materasso (e di conseguenza il costo finale), ma anche il suo comfort, la freschezza e l’utilizzo pratico. Ergonomia e durezza, infine, definiscono la consistenza della struttura del materasso, ovvero indicano quanto morbido/rigido sia e quanto sia in grado di sostenere il corpo. Sono pertanto altri due fattori da non trascurare perché da questi dipende la postura che si assume mentre si dorme e, di conseguenza, la qualità del nostro riposo.

Ma non è tutto. Se questi citati finora sono parametri ben noti, negli anni recenti se ne aggiunge uno nuovo non meno importante, ovvero quello della sostenibilità. Scegliere un materasso ecocompatibile significa scegliere un prodotto che a fine vita possa essere riciclato e che sia il risultato di un processo produttivo a basso impatto, oltre a essere costituito da materiali naturali che favoriscano il mantenimento di un ambiente salubre in camera da letto.

IL SAVOIR DORMIR

Capitonné, materiali nobili e finiture cucite a mano fanno di Tréca un marchio prestigioso e raffinato. Attenzione ai dettagli e cura artigianale completano il quadro dell’azienda francese che porta avanti anche collaborazioni importanti, come quella con Christian Lacroix (in foto).

www.treca.com

TRADIZIONE E CONTEMPORANEITÀ

In 100% cotone disposto a falde, per rispettare la tradizione giapponese. Oppure in lattice, per venire incontro a chi non ama i materassi troppo duri o rigidi. Cinius offre entrambe le opzioni, curando in ogni caso traspirabilità ed ergonomicità.

www.cinius.com

RIPOSO AL TOP

Il materasso Origin presenta cinque strati di Myform, con sette zone differenziate, per restituire una performance top: uno strato più superficiale per un corretto microclima di riposo; due ad alta densità ergonomici e confortevoli; uno elastico; uno traspirante, su cui è possibile riposare nei mesi più caldi.

www.dorelan.it

SISTEMA INTEGRATO

Crine di cavallo, puro cotone, canapa, cachemire, lattice Talalay, piuma d’oca e molleggi insacchettati di ultima generazione sono i materiali naturali, certificati ed eco-compatibili che Flou ha selezionato per Leonardo. Un vero e proprio sistema per garantire la migliore performance notturna.

www.flou.it

ALTAMENTE SOSTENIBILE

Natural rappresenta la soluzione ideale per chi vuole coniugare il comfort notturno con una condotta ambientale etica. I materiali usati per le imbottiture ad alte prestazioni, infatti, sono provenienti da processi di upcycling e recycling. Tradizione nel rispetto della sostenibilità.

www.simmons.it

Leggi l’articolo sulla rivista digitale

© Riproduzione riservata.

Partner

I più letti

Piccole case, grandi progetti

Abitazioni compatte, sostenibili e in completa simbios...

Una struttura in legno X-LAM: alte prestazioni e massimo comfort

In una villa sui colli romani, la tecnologia X-LAM di...

Il cotone organico

Che cos’è il cotone organico

Che cos’è il cotone organico Il cotone biologico è un...

cassonetti rifiuti | distanza dalle abitazioni

La distanza dei cassonetti dei rifiuti dall’abitazione

Abito in un appartamento al piano terra, il cui ingress...

Osservare l’albero da dentro

Una casa tra i rami può essere il punto di partenza pe...

Casa Naturale su Instagram