Sedersi bene per vivere meglio

di Elena Fassio

Educarsi a stare seduti correttamente

Il benessere dentro casa si declina in molti modi diversi. Può essere il comfort di un divano comodo, o il piacere di un momento di relax in giardino o nel proprio living. In questo periodo di smart e home working può essere anche la comodità che fa superare una giornata lavorativa senza l’insorgere di fastidiosi dolori alle gambe, alla schiena e al collo. «Quando si sta seduti per molto tempo, la problematica fondamentale è l’assetto della colonna vertebrale. I muscoli erettori della colonna si rilassano e non la proteggono più dai sovraccarichi funzionali», spiega Marco Sbarbaro, direttore della Scuola Superiore di Osteopatia Italiana di Torino.

Pubblicità

La colonna vertebrale va presa in considerazione sia dal punto di vista statico, che comprende vertebre, articolazioni e cartilagini, sia da quello dinamico, dove entrano in gioco i muscoli…

Articolo pubblicato su Casa Naturale settembre-ottobre 2020

Continua a leggere sulla rivista digitale

© Riproduzione riservata.

Partner

I più letti

Il cotone organico

Che cos’è il cotone organico

Che cos’è il cotone organico Il cotone biologico è un...

cassonetti rifiuti | distanza dalle abitazioni

La distanza dei cassonetti dei rifiuti dall’abitazione

Abito in un appartamento al piano terra, il cui ingress...

Tra gli alberi, a tre metri da terra

La casa sospesa come strategia per salvaguardare il te...

Spontaneo è bello

Cinque considerazioni sul giardino del futuro in un vi...

La saggezza antica dell’isolamento

Sughero, fibra di canapa o di legno, lana di pecora o...

Casa Naturale su Instagram