Mini architetture

di Sabrina Zanini

Mini architetture

Le nuove tendenze in tema di Mobile Home stanno ridefinendo il concetto stesso di abitare, incoraggiando l’adozione di soluzioni creative e sostenibili

Sono un fenomeno in crescita di pari passo con l’uso che si sta diffondendo nei camping village e a compendio delle strutture turistiche. Per via della facilità con cui si lavora su strutture mini, poco complesse e che non sottostanno alle regole delle abitazioni tradizionali, le mobile home (o maxi caravan) sono una straordinaria occasione per le università così come per gli studi di architettura e per le aziende di fare sperimentazione e ricerca di nuovi moduli abitativi, sui materiali, sul tema dell’inserimento dei manufatti nel paesaggio.

Pubblicità
Mini architetture
Mobile home Victoria Room realizzata da Crippaconcept

Le mobile home, o case mobili, rappresentano una rivoluzione nell’approccio all’abitare. Queste strutture, spesso costruite con materiali leggeri e resistenti, offrono una flessibilità senza pari. Ma la loro importanza va oltre la semplice praticità: le mobile home stanno diventando un campo fertile per l’innovazione architettonica, dando vita a una nuova forma di mini architettura…

Articolo pubblicato su Casa Naturale di maggio – giugno 2024

Continua a leggere sulla rivista digitale

© Riproduzione riservata.