Homefarm, a Singapore il progetto di una fattoria urbana e casa di riposo

Fattoria urbana e casa di riposo: un avveniristico progetto a Singapore

Si chiama Homefarm e, nella visione dello studio di Singapore Spark Architects, sarà il futuro del senior housing. Una casa di riposo che sia nello stesso tempo fattoria urbana. Per rispondere alle esigenze di una società sempre più anziana e migliorare la sicurezza alimentare del sistema città.

Una fattoria urbana dedicata agli anziani (e non solo)

L’agricoltura urbana sarà un aspetto sempre più presente nelle città del prossimo futuro. Lo studio di Singapore Spark Architects ha quindi pensato di unire la necessità di una maggiore resilienza alimentare con le esigenze dettate da una società che, al pari di quella giapponese, sta rapidamente invecchiando.
Il progetto Homefarm non è però pensato esclusivamente come casa di riposo. Al contrario, per evitare la “ghettizzazione” della terza età, la fattoria urbana sarà aperta anche ad altre tipologie di abitanti. Tutti saranno a più livelli coinvolti o impegnati nella gestione di piante ornamentali e orti, con benefici che ricadranno non solo sull’ambiente urbano, ma sulla socialità e sul benessere psicofisico.

Fattoria urbana e casa di riposo, Singapore

Verde produttivo e riciclo delle risorse

Muri vegetali con fioriere, vegetazione a cascata e specie edibili. Un tetto verde che sarà area ricreativa. E un grande orto condiviso che connetta gli edifici adibiti a casa di riposo con quelli residenziali e commerciali. Qui un impianto per la coltura acquaponica, che unisca coltivazione di ortaggi e allevamento ittico.
La fattoria urbana ideata da Spark Architects sarà totalmente immersa in un verde “produttivo”, che potrebbe anche fornire prodotti per un mercato ortofrutticolo gestito dalla stessa casa di riposo. Inoltre il progetto prevede vari sistemi di risparmio e riciclo delle risorse. Come un sistema di recupero dell’acqua piovana e l’utilizzo degli scarti organici degli orti come biomassa per l’energia.

Ci aspetta un futuro di città-foreste? Scopri di più leggendo il nostro articolo qui, hai 90 secondi di consultazione gratuita. Registrandoti avrai invece accesso a un mese di lettura libera della rivista!

Se vuoi abbonarti, ecco il link.

Approfondimenti:
Per sapere di più sul progetto Homefarm, consulta il sito di Spark Architects.

© Riproduzione riservata