Ristrutturare in verde

di Giorgia Marino e Maria Chiara Voci

Riqualificare la propria abitazione pensando all’ambiente. Dal piccolo intervento al grande investimento, una guida per essere più efficienti, più salubri e più green

Il settore delle costruzioni è, dal punto di vista dell’ambiente e del clima, uno dei più impattanti. Secondo stime del World Green Building Council, il comparto edile da solo consuma più del 40% dell’energia primaria complessiva e il 40% delle materie prime utilizzate globalmente. Per non parlare delle emissioni di CO2, di cui è responsabile per il 39%: in parte prodotte da materiali e processi di costruzione (le cosiddette emissioni “incorporate”); in parte dalle attività di gestione degli edifici, come climatizzazione e illuminazione.

La lotta alle inefficienze, dunque, comincia proprio dalle pareti domestiche. In tanti modi e a più livelli. Non è detto, infatti, che per una riqualificazione in chiave green si debbano necessariamente affrontare grandi investimenti e interventi radicali…

Articolo pubblicato su Casa Naturale maggio-giugno 2020

Continua a leggere sulla rivista digitale

© Riproduzione riservata.

Partner

I più letti

Piccole case, grandi progetti

Abitazioni compatte, sostenibili e in completa simbios...

cassonetti rifiuti | distanza dalle abitazioni

La distanza dei cassonetti dei rifiuti dall’abitazione

Abito in un appartamento al piano terra, il cui ingress...

Il cotone organico

Che cos’è il cotone organico

Che cos’è il cotone organico Il cotone biologico è un...

La seconda vita delle pietre tradizionali

Due case, lontane geograficamente, sono unite dall’att...

Osservare l’albero da dentro

Una casa tra i rami può essere il punto di partenza pe...

Casa Naturale su Instagram