Riciclo

Cheers: non si butta via niente… dell’uva!

cheers | progetto di recupero feccia e scarti del vino | uva nella vigna | celle fotovoltaiche | energia

“Cheers” è un brindisi alla vitivinicoltura e all’edilizia sostenibile. Un progetto grazie al quale dallo scarto della vinificazione si ricava un materiale per la costruzione delle celle fotovoltaiche. L’energia si genera dalla feccia L’idea è nata dalla storica azienda Serena Wines 1881, quinta al mondo per produzione di Prosecco, in collaborazione con l’Università Ca’ Foscari di Venezia, l’Università degli studi …

Leggi tutto »

Gaia: la casa stampata in 3D con materiali derivati dal riso

Gaia | Casa stampata in 3d | scarti del riso

Dall’incontro tra due aziende italiane, WASP e RiceHouse, nasce Gaia. Una casa di ultima generazione stampata in 3D con materiali di scarto della filiera produttiva del riso. Una nuova frontiera della bioedilizia: che all’estero (ad esempio, in Olanda) è già realtà. Scopriamo Gaia Ritorno al passato e sguardo verso il futuro, scarto e innovazione, prodotti naturali e tecnologia di ultima …

Leggi tutto »

Costruire e arredare: come scegliere i materiali giusti

materiali circolari | edifici costruiti da materiali di recupero rurale

Ogni singolo componente o materiale di un edificio può essere circolare. Legnami, rivestimenti per il tetto, piastrelle, vernici e finiture. Serrature in alluminio, mattoni, calce, persino il truciolato e i fili elettrici. Possono provenire da materie prime riciclate, o essere riciclabili a loro volta o prodotti in filiere che rispettino i criteri della circolarità. Tutte caratteristiche non facili da individuare per …

Leggi tutto »

Dai reflui caseari ecco gli imballaggi e packaging in bioplastica

bioplastica | biomolecole ricavate dai reflui caseari

Utilizzare i reflui caseari, privi di elementi tossici e ricchi di proteine, peptidi e lattosio, per la realizzazione di imballaggi e packaging in bioplastica, 100% biodegradabile e compostabile, per la conservazione degli alimenti. È Biocosì, progetto sviluppato nell’ambito del bando della Regione Puglia Innonetwork e finanziato attraverso il Programma Operativo Regionale Por-Fesr 2014-2020. Capofila dell’iniziativa l’Enea, in collaborazione con la start up pugliese …

Leggi tutto »

Plastica monouso: in arrivo il divieto dall’Europa

Cannucce, cotton fioc, posate, piatti e bicchieri usa e getta. Anche i contenitori degli hamburger in polistirolo o i bastoncini per i palloncini. La plastica monouso ha i giorni contati. Almeno in Europa. Strasburgo vota contro la plastica monouso Il Parlamento Europeo, riunito a Strasburgo il 24 ottobre, ha approvato a larga maggioranza la richiesta di divieto di consumo di …

Leggi tutto »

Economia circolare: Italia tra i primi in Europa

L’Italia dell’economia circolare è da primato. Nonostante il modello della circolarità sia ancora poco dibattuto nel nostro Paese, il sistema produttivo italiano è ai primi posti in Europa per il riciclo e il recupero di materiali. Lo dice il rapporto di Agi e Censis intitolato, appunto, “Perché all’Italia conviene l’economia circolare“. I numeri dell’Italia Presentato il 12 ottobre alla Maker …

Leggi tutto »

Verso Zero Rifiuti: il patto di 23 città, Milano unica italiana

C’è anche Milano, unica italiana, fra le 23 città che hanno firmato il patto Verso Zero Rifiuti . L’accordo “Advancing Towards Zero Waste”, stilato il 28 agosto, è promosso dal network internazionale C40. Presieduto dalla sindaca di Parigi Anne Hidalgo, riunisce una novantina di metropoli e aree urbane di tutto il mondo impegnate nella lotta al cambiamento climatico. L’impegno nella riduzione …

Leggi tutto »

Casa Surace e Greenpeace contro la plastica monouso

«Il mare è come una tavola. Va conzato e sconzato». Lo dice la Nonna di Casa Surace. La factory creativa di coinquilini del Sud “importati” al Nord si schiera accanto a Greenpeace nella lotta contro la plastica monouso e l’inquinamento marino. E lo fa, ovviamente, con i mezzi dell’ironia e della comicità che ne hanno decretato il successo. Basta plastica: …

Leggi tutto »

Caffè come carburante: l’innovativa idea di una start-up inglese

No grazie, il caffè mi rende nervoso”, recitava il compianto Massimo Troisi in un film cult del 1982. D’altronde è ormai acclarato che la bevanda più amata dagli italiani, se consumata in modo eccessivo, può trasformarsi in un pericoloso eccitante e provocare problemi all’organismo. Tuttavia, da Oltremanica ci giungono buone notizie che riabilitano, almeno in parte, i “caffè dipendenti”. Si …

Leggi tutto »

Isole sostenibili? Secondo il Rapporto di Legambiente c’è ancora molto da fare

Gestione dell’energia, economia circolare, risorse idriche e mobilità. Sono i quattro temi sui cui si concentra l’annuale Rapporto dell’Osservatorio sulle Isole Minori di Legambiente, pubblicato il 30 luglio. Capraia, Capri, Levanzo, Favignana, Marettimo, l’Isola del Giglio, le Tremiti, Lampedusa, Linosa, Pantelleria, Salina, Lipari, Stromboli, Panarea, Vulcano, Alicudi, Filicudi, Ponza, Ventotene e Ustica. Venti isole italiane, autentici paradisi in mezzo al …

Leggi tutto »