È in edicola Casa Naturale di settembre/ottobre 2019

Tetti verdi, impianti intelligenti, risparmio energetico e comfort. Le parole chiave dell’edilizia raccontano un cambio epocale nella cultura con cui si affronta oggi una nuova costruzione o la ristrutturazione di un immobile. Nei progetti e nelle rubriche che vi proponiamo in questo numero di Casa Naturale abbiamo cercato di mettere l’accento sulle novità che stanno interessando il mercato.

Una nuova filosofia che risponde a un diverso grado di consapevolezza da parte dei progettisti, delle imprese e dei committenti. Dal progetto di copertina a Verde, alle pagine dedicate all’energia, vi raccontiamo lo spaccato di un mondo che sta cambiando. Fino alla cover story, dedicata alle “Tiny” house: case “minute” (non semplicemente “piccole”) perchè ridotte ai minimi termini.

Perchè l’imperativo dell’epoca in cui viviamo è tagliare i consumi, minimizzare gli sprechi, contenere l’espansione urbanistica e l’utilizzo di suolo, diminuire le emissioni di anidride carbonica. In una parola, ridimensionare le nostre vite. E limitare lo spreco di energie. Verso l’orizzonte di un ambiente migliore per tutti.

Buona lettura!

© Riproduzione riservata