Esperti

Katy Keiffer: l’insostenibilità degli allevamenti industriali

Come la mettiamo con la carne? Tradotto alla lettera, suonerebbe più o meno così il titolo originale del denso libro-inchiesta della giornalista americana Katy Keiffer, pubblicato in Italia da EDT con il più agile claim “Basta carne?”. Il punto interrogativo non è retorico, ma evidenzia quello che è il più grande dilemma dell’odierno sistema cibo: l’esistenza, forse la necessità, senza …

Leggi tutto »

Stefano Mancuso: perché sottovalutare il mondo vegetale è un errore

Nei suoi libri, il professor Stefano Mancuso spiega perché la sottovalutare il mondo vegetale è uno dei più grandi errori della storia dell’umanità. Le piante, dice, hanno già inventato il nostro futuro: basta prendere esempio da loro. Per farlo al meglio, ha fondato anche, insieme al sociologo Leonardo Chiesi, un master universitario presso l’Università di Firenze, che formerà professionisti con …

Leggi tutto »

Simran Sethi: pane, amore e biodiversità

È significativo che il best seller della giornalista indo-americana Simran Sethi, “Bread, Wine, Chocolate”, cominci con due citazioni letterarie. Da una parte, c’è la madeleine di Marcel Proust: il pezzettino di brioche che, inzuppato nel tè, riporta a galla il tempo perduto dell’infanzia e della giovinezza. La memoria, le relazioni familiari, l’amore. Dall’altra, la frase dello scrittore contadino Wendell Berry, …

Leggi tutto »

Città capaci di sentire

Città capaci di sentire. La “visione” è quella di Carlo Ratti. Architetto e ingegnere. A tutti gli effetti, uno dei grandi intellettuali italiani del XXI secolo. La rivista Esquire lo ha inserito tra i “Best & Brightest”, mentre Forbes lo colloca tra i “Nomi da Sapere”. I guru hi-tech di Wired ritengono sia una delle “50 persone che cambieranno il …

Leggi tutto »

La distanza dei cassonetti dei rifiuti dall’abitazione

Abito in un appartamento al piano terra, il cui ingresso si affaccia direttamente sulla strada. Poco distante, a raso con il marciapiede, il Comune ha posizionato dei cassonetti dei rifiuti da cui spesso fuoriescono cattivi odori. È possibile chiederne lo spostamento? A. Martoglio – Cremona L’articolo 25 del Codice della strada dispone che i cassonetti per la raccolta, anche differenziata, …

Leggi tutto »

Muffa, meglio prevenirla

muffe

Le muffe sono piuttosto comuni nelle nostre abitazioni, un problema da non sottovalutare e se possibile, prevenire. Questi funghi microscopici sono estremamente resistenti e trovano il proprio habitat naturale negli ambienti umidi. Un isolamento termico insufficiente, la rottura di tubature, oppure la penetrazione di acqua dall’esterno, sono tutti fattori che potrebbero facilitare il proliferare di muffe. Nella maggior parte dei …

Leggi tutto »

Come eliminare i campi magnetici

Il campo magnetico è una perturbazione nello spazio ed è originato da movimenti di cariche elettriche. Ogni manufatto è composto da atomi e dunque di energia in movimento che si propaga tramite onde elettromagnetiche. Quando s’introduce in casa una componente d’arredo in ferro, per eliminare qualsiasi eventuale rischio per la salute, sarà utile assumere alcuni utili accorgimenti. Collegare il manufatto …

Leggi tutto »

Progettare spazi collettivi

piazza pubblica

L’idea di trasformare alcune strutture, come scuole, ospedali, biblioteche o depuratori, in nuovi spazi pubblici per la città, con funzioni che cambiano a seconda delle necessità di uso collettivo, è il fulcro del pensiero architettonico dello studio C+S Architects, fondato da Carlo Cappai e Maria Alessandra Segantini. Il principio cardine intorno a cui ruota tutto il lavoro dei due architetti …

Leggi tutto »

Inquinamento acustico: la normativa condominiale

decibel

Non vi è alcuna norma del Codice civile che stabilisca la soglia massima di rumore consentita in condominio. L’articolo 844 si esprime solo in merito al superamento della normale tollerabilità, per ciò che concerne immissioni di fumo e calore, esalazioni, rumori e scuotimenti. Normale tollerabilità Sul concetto di normale tollerabilità si sono spesso pronunciati tribunali e Cassazione, affermando che superati …

Leggi tutto »

Sopraelevazioni antisismiche in legno

sopraelevata in legno

Le violente scosse di terremoto che hanno messo in ginocchio il centro Italia, non avrebbero avuto gli stessi drammatici effetti di fronte a strutture in legno o in acciaio. Apparentemente sembrerebbe un’affermazione scontata, ma non troppo, considerando che in Italia la maggior parte delle case e dei palazzi è stata costruita più di 40 anni fa, quando le norme tecniche …

Leggi tutto »