bed & breakfast ricavato da un cascinale di fine 800 | recupero | riqualificazione

Un moderno Bed & Breakfast da un cascinale di fine ‘800

Un cascinale di fine ‘800 è stato riqualificato e trasformato in un moderno e funzionale Bed & Breakfast. Che conserva l’anima originaria.

Tra passato e futuro: l’idea

Nei dintorni di Cherasco, piccolo comune del Cuneese noto per essere stato un indomito avamposto partigiano durante la Seconda Guerra Mondiale, dimenticare il passato è impossibile. Lo sanno bene Richard e Donatella, che hanno deciso di trasformare una bella cascina di fine Ottocento in frazione Meane, ubicata proprio di fronte alla loro abitazione, in un moderno Bed & Breakfast.
Una struttura funzionale ed efficiente, che conserva lo spirito originario degli edifici agricoli dell’epoca.

Il progetto

Il lavoro di riqualificazione, affidato all’architetto Maria Grazia Novo, è stato organico ma non ha snaturato la struttura della tipica cascina piemontese, distribuita su due piani e dotata in origine di una scala a ballatoio con affaccio sul cortile, ricostruita in ferro e legno e scollegata dall’edificio per non creare un ponte termico.
Fin dall’inizio, l’obiettivo principale è stato migliorare le prestazioni energetiche, puntando sull’efficienza degli impianti, sull’elevato comfort e sul controllo dell’umidità.

Il risultato è il B&B “La Mela Antica”, un gioiello dove passato e presente si abbracciano in una stretta accogliente e
sostenibile. Il complesso, 390 metri quadri, è caratterizzato da tonalità che richiamano la terra e la natura, con le volte liberate dall’intonaco – riportate all’antico splendore – e il tetto in legno in perfetta armonia con l’ambiente circostante.
L’isolamento termico è garantito dal cappotto prodotto con il sistema Rockwool REDArt caratterizzato da un pannello in lana di roccia Frontrock Max Plus, che garantisce eccellenti prestazioni che si mantengono stabili nel tempo. Oltre a ridurre le dispersioni termiche, la lana di roccia contribuisce inoltre a rendere la facciata resistente al fuoco.

[…] Segue

Per sfogliare l’articolo completo clicca qui, 90 secondi di consultazione gratuita. Registrandoti avrai invece accesso a un mese di lettura libera della rivista!

Se vuoi abbonarti, ecco il link.

di Marco Panzarella

Approfondimenti

Sei curioso di scoprire un altro progetto fra il tradizionale e il moderno? Clicca qui!

 

© Riproduzione riservata