Le 10 destinazioni ecosostenibili nel mondo - Costa Rica

10 destinazioni per vacanze ecosostenibili nel mondo

Anche le vacanze possono essere una buona occasione per dimostrare il nostro lato green scegliendo di fare vacanze ecosostenibili. Vi suggeriamo quindi 10 destinazioni per vacanze ecosostenibili, scelte in base ai meriti evidenziati secondo numerose organizzazioni mondiali in fatto di tutela ambientale.

Queste desitinazioni ecosostenibili sono state segnalate per il continuo impegno verso la conservazione dell’ambiente e la generazione di un turismo sostenibile.

Investire in vacanze ecosostenibili consente di aiutare questi paesi nel promuovere ancora di più queste politiche ambientali.

Questo tipo di vacanze sono una vera e propria occasione per fare la differenza per il nostro ambiente, premiando il paesi virtuosi che lo tutelano ogni giorno.

[wzslider autoplay=”true” interval=”5000″ info=”true” lightbox=”true”]

Argentina

L’Argentina, come riportato dall’UNDP – Programma delle Nazioni Unite per lo sviluppo, è una delle nazioni che sostiene la coltivazione della soia no OGM e sta progressivamente riducendo l’utilizzo del glifosato nelle coltivazioni, proprio per questo ha ospitato il congresso internazionale Argentina y Ambiente 2012, cercando di individuare alcuni dei problemi ambientali più diffusi nel mondo.

Le Bahamas

Le Bahamas, dal 2011 hanno vietato la pesca degli squali. Questa legge protegge una delle popolazioni di squali più fertili e più varia del pianeta.

Cile

Il Cile tra i primi in classifica tra i paesi che praticano attività per la pesca sostenibile e programmi di riforestazione ambientale.

Costa Rica

Il Costa Rica è stato individuato dall’Environmental Performance Index dell’Università di Yale come l’unico paese in via di sviluppo a classificarsi per salute dell’ambiente e vitalità dell’ecosistema.

Repubblica Dominicana

La Repubblica Dominicana ha firmato un accordo secondo cui nel 2020 saranno azzerate le emissioni di carbonio grazie all’utilizzo di energie rinnovabili.

Lettonia

Quando si parla di turismo sostenibile si parla della capacità di mantenere basso l’impatto sull’ambiente delle strutture turistiche e il preservare le culture e popolazioni locali. La Lettonia è stata premiata proprio per questa sua capacità dal progetto EDEN – European Destinations of ExcelleNce, volto a individuare le mete turistiche che si distinguono la conservazione dei princìpi della sostenibilità sociale, culturale ed ambientale.

Mauritius

Dal settembre 2011, le Mauritius sono state riconosciute dall’OMS – Organizzazione Mondiale della Sanità come paese con la migliore qualità dell’aria di tutto il mondo.

Palau

Palau, tra le Filippine e l’Indonesia, è un luogo spettacolare dove è grande lo sforzo profuso per la conservazione ambientale. Proprio per questo è stato scelto paese pilota per il progetto The Nature Conservacy del Coral Reef Conservation Program.

Serbia

La Serbia ha firmato con l’UNESCO Biosphere Reserve una dichiarazione per proteggere la fauna e la flora lungo i fiumi Mura, Drava e Danubio. Ha inolte firmato un protocollo di gestione sostenibile delle foreste di una delle zone più grandi e più antiche dell’Europa. Sta inoltre sviluppando numero programmi per l’implementazione di impanti idroelettrici.

Uruguay

L’Uruguay è stato segnalato per la sua eccellente qualità delle acque e per la protezione della fauna e delle foreste.