Vacanze eco friendly: 10 cose da fare

L’estate sta arrivando ed arriva anche il momento di pensare come fare delle vacanze eco friendly.

Andare in vancanza non significa predere le vacanze anche dalle buone abitudini green! Vediamo allora le 10 cose da fare delle vacanze eco friendly davvero.

Scollegare tutto

La maggior parte degli apparecchi elettronici di casa continua ad assorbire energia anche se spenti. Per risparmiare energia durante le vacanze eco friendly, basta scollegare tutti gli elettrodomestici non necessari come tv, computer, stampante, forno a microonde, ecc..

Abbassare la potenza

Ovviamente non tutti gli elettrodomestici possono essere scollegati, come frigorifero e congelatore, quindi il consiglio è di abbassare la potenza refrigerante di frigorifero e congelatore e di impostare al minimo la potenza della vostra caldaia.

Scegliere mete vicine

Anche se vi tenta qualche meta esotica, più scegliete mete lontane più sono le emissioni generate per il vostro spostamento. Quest’anno, quindi, per aiutare l’ambiente, perché non scegliere una meta di vacanza in Italia? Unica deroga se le vostre vacanze sono orientate verso una delle splendide destinazioni eco-friendly nel mondo.

Viaggi intelligenti

Per raggiungere la meta delle vostre vacanze, scegliete il mezzo migliore per minimizzare le emissioni di anidride carbonica. Il treno, ad esempio emette meno emissioni per persona rispetto all’utilizzo dell’auto. Prendere il treno invece dell’aereo, ad esempio, consente di tagliare le emissioni di CO2 del 75%. Per essere davvero sicuri della vostra scelta, potete utilizzare un calcolatore di emissioni CO2.

Compensa le CO2 emesse

Dopo aver calcolato le CO2 emesse per il vostro spostamento, un’ottima idea può essere quella di compensarle, ad esempio contribuendo alla riforestazione. Niente paura, non dovete armarvi di piantine, pala e vanga! Basta utilizzare uno dei numerosi servizi dedicati come quello di Legambiente, AzzeroCO2.

Scegliete un albergo eco-friendly

Cercate come alloggio per le vostre vacanze una struttura che appoggi politche ecocompatibili, come ad esempio l’impiego di prodotti biologici e di energia da fonti rinnovabili. Potete fare la vostra parte anche non utilizzando eccessivamente l’aria condizionata e chiedendo la sostituzione della biancheria solo quando necessario.

Visitare le bellezze del posto

Cogliete l’occasione di esplorare la fauna e la flora del luogo visitato e di fare vita all’aria aperta. Sia che il vostro sia un pic-nic che la visita a un parco nazionale, una visita guidata presso una riserva naturale o una semplice passeggiata sulle rive dei un lago o di un fiume del luogo, non c’è miglior modo di vivere le vacanze di essere a contatto con la natura.

Fai solo foto, lascia solo le tue impronte

Quando siete in vacanza nella natura, il nostro consiglio è di fare tutto il possibile essere sicuri di lasciare intatto il luogo da voi visitato. Portate via accuratamente tutti i vostri rifiuti dopo un pic-nic, non raccoglie fiori, sassi o altri oggetti naturali dal loro luogo di origine.

No alle sostanze chimiche

Creme solari o repellenti anti-insetti possono essere pieni di sostanze chimiche tossiche, per cui portate con voi solamente prodotti che rispettano l’ambiente, ad esempio, composti con oli naturali e biologici.

Fai acquisti nei negozi locali

Scegli come alloggio un impresa a conduzione familiare, come un agriturismo, e fai acquisti per portare un ricordo ai tuoi amici nei negozi tipici del luogo per contribuire al sostentamento della comunità locale.