Tubus System: nuova vita ai tubi senza spaccar nulla

I tubi di casa, del vecchio casale o della cascina possono tornare a vivere, senza dover spaccar nulla, grazie al Tubus System. Si tratta di  una tecnologia unica al mondo, che consente di riparare e ricostruire il sistema di scarico di un edificio senza demolizioni, con costi e tempi certi: è l’innovativo sistema Tubus System, ideato dall’omonima azienda svedese proprietaria della più evoluta tecnologia di relining sul mercato. La parola chiave è, appunto, “Relining”: un metodo non distruttivo utilizzato abitualmente in Nord Europa per riparare e risanare le tubazioni di scarico rivestendole dall’interno, con diversi strati di un esclusivo composto plastico particolarmente resistente ad agenti chimici. Un sistema innovativo, che consente di ripristinare le tubature senza scavi o demolizioni, ideale per praticità, ottimizzazione dei costi e minor impatto sull’ambiente, dato che grazie a questa tecnologia non vengono prodotte macerie, quindi non vi è alcun rilascio di sostanze pericolose. Per altre informazioni possiamo consultare il sito della tecnologia Tubus System.

Come funziona

Utilizzando la tecnologia di relining, le tubazioni non vengono sostituite, ma sono ricostruite applicando dall’interno un componente plastico (una formula esclusiva e brevettata a base di poliestere rinforzato in fibra di vetro). Questa resina aderisce perfettamente alla tubazione, e solidificandosi garantisce una nuova conduttura in plastica durevole e sicura.

Questo sistema è anche sostenibile dal punto di vista ambientale perché è al 100% riciclabile. Un metodo di lavoro pratico e veloce: si evitano tutte le lavorazioni connesse alla sostituzione delle vecchie tubazioni e soprattutto il processo di ricostruzione avviene senza interferire con l’operatività dell’edificio. Il metodo Tubus System è testato da oltre 40 mila installazioni, assicura una aspettativa di vita certificata di almeno 50 anni, ed ogni installazione è garantita per ben 10 anni.

Le tre fasi

  1. L’analisi – Il primo passo per avviare il progetto è l’analisi, da parte dei tecnici specializzati, dei filmati dei luoghi che richiedono il trattamento. In seguito, verrà realizzato il rendering con il dettaglio dell’intervento, ovviamente dopo vari sopralluoghi.
  2. L’applicazione del trattamento – Prima del relining i tubi appaiono consumati e corrosi, mentre in seguito all’applicazione della componente plastica tornano praticamente come nuovi. Si tratta di un trattamento ecologico e resistente all’usura.
  3. La pulizia – L’opera di pulizia delle tubature avviene in modo efficace e sicuro, senza danneggiarle. Questa tecnologia è particolarmente indicata per edifici di elevato pregio artistico e per strutture che devono rimanere operative, come ospedali, musei, condomini, uffici, centri commerciali.