Premio Impatto Zero 2013: ora è nazionale

Il Premio Impatto Zero dal 2013 diventa un’iniziativa a carattere nazionale volta a promuovere la diffusione di una cultura della sostenibilità ecologica ed ambientale.

All’iniziativa, promossa dall’Arci e dalla Camera di Commercio di Padova in collaborazione con l’Aceagas Aps Gruppo Hera e sotto il patrocinio del Ministero dell’Ambiente e del Comune di Padova, potranno candidarsi cittadini, associazioni e imprese sociali che abbiano messo in atto azioni concrete e servizi in grado di ridurre al minimo la propria impronta ecologica.

Al centro di questa edizione del Premio Impatto Zero sarà la valorizzazione delle best practices per contenere lo sfruttamento delle risorse e ridurre l’impatto ambientale, la promozione i comportamenti green, gli incentivi alle scelte di consumo verso prodotti e servizi di aziende attente all’ambiente e, infine, le collaborazioni tra profit e no profit.

Si potranno presentare progetti e buone prassi afferenti a una delle seguenti categorie:

  • Sensibilizzazione sulla cultura ambientale con utilizzo di mezzi tecnologici
  • Riduzione dello spreco alimentare
  • Condomini sostenibili
  • Fa bene a te, fa bene all’ambiente: una sezione dedicata ai comportamenti e alle scelte di vita ecocompatibili che coniugano il risparmio al benessere personale e sociale

Sezione speciale video Eco Courts: in questo caso dovrà essere presentato un video fino a 4 minuti di durata dedicato a consigli sul risparmio energetico, sul riciclo e tutti quei suggerimenti e soluzioni innovative che si possono adottare ogni giorno in famiglia, in condominio

In palio, premi messi a disposizione da aziende sensibili alle tematiche ambientali, come ad esempio:

  • buoni spesa del valore di 500€  per acquistare prodotti eco-sostenibili presso i supermercati Coop Adriatica;
  • una fornitura annuale di prodotti biologici Alce Nero&Mielizia del valore di 500€;
  • un soggiorno benessere per due persone all’AbanoRitz Hotel di Abano Terme;
  • un buono sconto per l’acquisto di una bicicletta elettrica Italwin;
  • 3 kit di accessori per biciclette (sella, manopole e borsa) di Selle Royal;
  • una fornitura di prodotti biologici Baule Volante;
  • tanti altri prodotti forniti da aziende attente alle tematiche ambientali.

I progetti dovrammo essere inviati entro la mezzanotte del 30 settembre 2013 e potranno  essere presentati unicamente compilando il modulo sul sito www.premioimpattozero.it.