Pallet di design

Pallet di design

Una linea di arredamento sostenibile interamente creata con il riutilizzo di pallet e imballaggi in legno. E’ questa l’essenza di 800×1200 eco-design, progetto creativo promosso da Conlegno, curato e realizzato da Be-eco for sustainable construction. I pallet diventano così i protagonisti di una “rivoluzione verde” e di un nuovo concept di design sostenibile. Obiettivo del progetto è fornire soluzioni innovative ed operative per l’impiego dei pallet nella realizzazione fai-da-te di oggetti di design unici, dalla forte personalità ma ad un costo accessibile a tutti.

Tavoli, cassettiere, letti, sedute, mobili, porta oggetti e tanti altri prodotti da realizzare interamente con i pallet: non c’è limite alle soluzioni creative di 800×1200 eco-design. Il focus del progetto è delineato sin dalla scelta del naming: 800×1200 è infatti la misura standard del pallet che, grazie a Conlegno, inizia una nuova vita: da semplice “bancale in legno” si trasforma in un’originale soluzione di arredo ecosostenibile, dal design semplice e minimale, dal quale traspare un’estrema cura per il particolare e una spiccata dose di creatività, capace di donare agli ambienti (dal privato al contract) un tocco personale.

[wzslider autoplay=”true” interval=”5000″ info=”true” lightbox=”true”]

Il raggiungimento di questo traguardo – ha dichiarato il presidente di Conlegno, Fausto Iaccheri – è una grande soddisfazione per il Consorzio. 800×1200 eco-design rappresenta infatti l’incontro perfetto tra la cultura e la valorizzazione del legno, nel pieno rispetto della biodiversità e della tutela del patrimonio forestale, e l’ingegno creativo e il riutilizzo consapevole di strutture grezze per dar vita a soluzioni d’arredo creative e assolutamente innovative. Un nuovo inizio per avvicinare sempre di più la cultura, anche creativa, del riciclo alle esigenze del quotidiano”. “800×1200 eco-design” è un progetto promosso da Conlegno, Consorzio privato senza scopo di lucro che nasce nel 2002 con l’intento di tutelare il patrimonio forestale e la biodiversità, favorendo l’impiego del legno, dalla materia prima all’imballaggio.

Il Consorzio promuove infatti l’utilizzo di prodotti naturali, non alterati da trasformazioni chimiche, in virtù di un approccio ecosostenibile per la valorizzazione dei prodotti. L’obiettivo di Conlegno è trasformare in opportunità, per le aziende consorziate, le impostazioni di carattere legislativo e/o tecnico, affidando la promozione dei marchi ai comitati tecnici delle singole realtà. Grazie a queste modalità di gestione, Conlegno ha avviato, a livello nazionale ed internazionale, un’azione coordinata di servizi finalizzati allo sviluppo di una “cultura” dell’utilizzo del legno, atti a favorire una sempre più ampia e corretta utilizzazione di questa tipologia costruttiva. Ad oggi Conlegno gestisce 16 marchi a livello nazionale ed internazionale, di cui 13 di proprietà del consorzio.

di Antonia Solari