No al fumo per aiutare l’ambiente

Dire no al fumo è un gesto salutare ma anche un aiuto all’ambiente. I rifiuti da “mozziconi” rappresentano, infatti, una fetta consistente degli scarti complessivi. Nel Mediterraneo, per esempio, rappresentano il 40% dei rifiuti (il 9,5% sono bottiglie di plastica, l’8,5% sacchetti di plastica, il 7,6% lattine di alluminio). E allora, ecco che la nuova tendenza di “svapare” con la sigaretta elettronica rappresenta anche una svolta ambientale.

[wzslider autoplay=”true” interval=”5000″ transition=”‘slide’”]

E’ meno dannoso, è più politically correct, si può “svapare” ovunque senza dare fastidio a chi sta accanto, ed è un modo per abbandonare progressivamente e in maniera “indolore” la cara e vecchia sigaretta….

di Floriana Morrone (Riproduzione riservata)