Natura e comfort: benessere e stile

L’hotel Ristorante Bar Vallesinella è un esempio di perfetta compresenza di tradizione e modernità. L’inserimento armonioso di una architettura moderna in un contesto ambientale e paesaggistico naturale è favorito dalla scelta dei materiali. Immerso nella natura, l’hotel si trova nelle vicinanze di Madonna di Campiglio, vicino alle cascate di Vallesinella e ai piedi delle Dolomiti di Brenta, Patrimonio Unesco. Un postounico all’interno del Parco Naturale Adamello Brenta, un panorama indimenticabile. A questo hotel, inserito in un contesto tanto particolare, si doveva garantire dignità costruttiva e architettonica, bellezza estetica, rispetto dell’ambiente e comfort abitativo. Ecco dunque che la scelta non poteva che ricadere sul legno quale materiale da costruzione dalle eccellenti prestazioni sia in termini di progettualità che di edificabilità e di vivibilità. L’affermarsi di una sensibilità ecologica sempre maggiore sta portando anche il settore alberghiero a scelte votate all’ecosostenibilità e alla piena armonia con l’ambiente circostante. L’utilizzo del legno per questo progetto, oltre a costituire un fattore di immediato contatto con la natura, consente di abbattere i costienergetici e quindi di conseguire un importante risparmio economico.

Costruire in bioedilizia è un valido aiuto per ridurre gli influssi negativi in termini di inquinamento e impatto ambientale dell’edilizia tradizionale, limitando i costi per la tutela dell’ambiente a carico della collettività.

I VANTAGGI ECOLOGICI

Si è scelto, per la realizzazione dell’intero edificio, quindi sia copertura che pareti, di adoperare la soluzione costruttiva XLam. I vantaggi del pannello multistrato a strati incrociati sono molti: il rapporto favorevole tra peso e resistenza, come anche la possibilità di costruire edifici multipiano e di realizzare architetture particolari, anche avveniristiche. Il legno, se scelto come materiale da costruzione, consente, come in questo caso, di ottenere ottimi risultati in termini di isolamento termo-acustico e di eliminare le problematiche legate all’umidità: temperatura interna, umidità dell’aria, massa di ritenzione sono plus che la costruzione in legno garantisce sempre. Tra le tante caratteristiche distintive del legno vi è, infatti, la capacità di assorbire, di trattenere e restituire l’umidità; le costruzioni con pannelli XLam hanno un effetto regolatore dell’umidità. In particolare gli strati di assorbimento sono all’interno dell’edificio, mentre le superfici isolanti sono fissate sul lato esterno.

IL RISPARMIO ENERGETICO

L’isolamento acustico si è rivelato un elemento chiave per questo progetto. Trattandosi di un hotel inserito in una location amata da chi ricerca tranquillità e contatto con la natura, non si poteva sottovalutare il tema dell’insonorizzazione. Ecco dunque che il sistema XLam si è mostrato particolarmente performante in tal senso, coadiuvato da sistemi di isolamento con pannelli fonoassorbenti. La struttura della parete adoperata in questa ristrutturazione consente un abbattimento acustico di 40 db/rw e appositi test sono stati seguiti per valutarne la soglia raggiunta. Un aspetto tipico di questa tipologia costruttiva è costituito dalla stabilità degli edifici realizzati in termini di sismica della struttura.