L’Isola della Sostenibilità: l’evento Green nel cuore di Roma

Nei giorni 10-11-12 Settembre l’Isola del Cinema si “naturalizza” e dà spazio all’ecologia. Si trasforma così in uno spazio green, teatro di convention, workshop, eventi culturali: L’Isola della Sostenibilità.

Il filo conduttore della manifestazione sarà lo sviluppo sostenibile, ovvero la possibilità di valorizzare le attività economiche a partire dalla dimensione etica e ambientale.

La presenza dei workshop quotidiani, consentirà di relazionare imprese, cittadini, e istituzioni con un confronto attivo sulle proposte di modelli di sviluppo sostenibile. Una vetrina importantissima per tutte quelle aziende che hanno intrapreso una conversione green: l’occasione per distinguersi e affermare i valori del brand di fronte a tutti i possibili stakeholders: dallo Stato agli Enti Pubblici di controllo, agli Enti locali, ai consumatori, alle Associazioni ambientaliste alle comunità locali, ai mass media.

Il progetto, si basa su un idea semplice e di “raccordo” tra vari soggetti:

  • Creare un Bollino di validazione da diffondere su base regionale e basato sulla metodologia delineata dai processi europei standard con la collaborazione della Facoltà di Ingegneria Ambientale la Sapienza.
  • Dare l’opportunità anche alle piccole e medie imprese in tutti i settori attraverso un processo di assessment in linea con i parametri e criteri stabiliti dalla Regione per segmento, nella produzione di prodotti e servizi e nella riduzione di emissioni Co2.
  • Creare il consenso verso il cittadino che oltre a riconoscere lo sviluppo di una politica di sostenibilità ambientale ne raccoglie i vantaggi. Il Bollino in questione è stato pensato per aumentare il valore dei prodotti, anche sui mercati esteri, per promuovere il territorio ed accrescere l’immagine della Regione come “luogo dell’eccellenza ambientale”.
  • Per parlare di tutto questo e molto altro e avviare un processo di sensibilizzazione diffusa su queste tematiche, esperti, amministratori pubblici, docenti, aziende del settore, si ritroveranno per discutere insieme la realizzazione di questo progetto ambizioso e virtuoso.

Sarà la giusta occasione per coinvolgere istituzioni, enti pubblici, università, consorzi di filiera, Pmi e grandi aziende, associazioni e onlus.La manifestazione si articolerà in 4 segmenti tematici:

  • Alimentazione Sostenibile, Km O, Prodotti Bio;
  • Energia da fonti alternative, Efficientamento, PAES;
  • Città sostenibile: mobilità, trasporti, riciclo;
  • Sport e benessere: salute, medicina, lifestyle.

Nelle aree sopra esposte, ci sarà l’opportunità di promuovere azioni virtuose, illustrare i processi di produzione dei prodotti e servizi, comunicare con il cittadino.

Nelle tre giornate si susseguiranno workshop a tema, percorsi formativi, tavole rotonde e momenti di dibattito e approfondimenti sul tema della sostenibilità.
Ad oggi i convegni plenari già definiti in programma sono:

  1. Ambiente, energia e mobilità: vivere in città sostenibili;
  2. Idee e strumenti per massimizzare il sistema produttivo laziale in chiave Green;
  3. Expo 2015: un’opportunità per la Regione Lazio e Roma Capitale;
  4. Sport: il miglior alleato della salute.

L’evento è organizzato dalla Jera Srl, società di green marketing e comunicazione integrata, con il patrocinio di importanti Istituzioni.