Legnoarmato: tecnologia brevettata

Il legnoarmato è una trave in legno lamellare rinforzata, realizzata usando esclusivamente legno certificato PEFC e marchiato CE e con colle prive di formaldeide e tossicologicamente innocue.

Legnoarmato Fanti è la trave di legno lamellare armata che rende il legno lamellare 2.5 volte più resistente e 2.5 volte più rigido, realizzata su brevetto Armalam. La trave è ottenuta rinforzando il classico legno lamellare con l’inserimento di una o più barre di acciaio in apposite fresature longitudinali praticate in alcune lamelle.

La tecnologia costruttiva, frutto di ricerche e collaborazioni con ingegneri specializzati, viene valorizzata anche da altri due punti di forza:

  • • Il processo di approvvigionamento del legname che viene effettuato esclusivamente nei boschi certificati delle regioni alpine del Trentino, nell’assoluto rispetto dei rigidi parametri voluti dalla legge in materia di conservazione e cura dei boschi. La provenienza dei legnami è certificata; l’azienda infatti si schiera con concretezza contro i tagli illegali e irresponsabili, causa di impoverimento e distruzione delle risorse forestali. Ogni pannello realizzato ed utilizzato da Fanti Legnami per le sue opere è certificato PEFC e marchiato CE.
  • • L’assenza di formaldeide nella colla poliuretanica adoperata per incollare gli strati di legno lamellare. Grazie ai prodotti Loctite Purbond, scelti dall’azienda per le proprie travi lamellari, le strutture realizzate con Legnoarmato potranno sempre dirsi salubri e a basso impatto ambientale: gli elementi in legno lamellare prodotti con le colle poliuretaniche esenti da formaldeide sono infatti paragonabili al legno massiccio naturale poiché i sistemi poliuretanici, una volta essiccati, sono inerti al 100% e tossicologicamente innocui. Va aggiunto che, in virtù del fatto che le colle assicurano una resa migliore grazie al minor peso dello strato adesivo, si rende necessario un quantitativo di colla inferiore rispetto ad altre soluzioni, con un uso più oculato delle risorse in fase di produzione e quindi un minor impatto sull’ecosistema.

 

www.fantilegnami.it

 

TRE CARATTERISTICHE

  1. Innovazione
  2. Resistenza
  3. Tecnologia