Giornata Mondiale della Terra

Il 22 aprile in 175 paesi del mondo si celebra la Giornata della Terra. Un appuntamento che diventa ogni anno più importante e necessario e che si ripete dal 1970, anno in cui negli Stati Uniti dopo le richieste incessanti da parte della popolazione, nacque il movimento ambientalista e la politica iniziò ad interessarsi a temi come l’inquinamento atmosferico e i rifiuti tossici.

Le città verdi è il tema scelto per l’edizione del 2014 della Giornata Mondiale della Terra, per riflettere sulla crisi ambientale, sul riscaldamento globale e su altri temi ambientali da affrontare e risolvere tutti insieme. Più di 1 miliardo di «azioni verdi» sono già state realizzate in attesa della Giornata della Terra, ma c’è ancora molto da fare.

Tanti gli appuntamenti e gli eventi che si tengono nelle principali città italiane proprio in occasione di questa giornata. Se siete a Roma, fino al 29 aprile, è possibile visitare, presso il Maxxi, la mostra fotografica “Cambiamo Clima!” con la quale Earth Day Italia e Shoot 4 Change racconteranno gli Eroi della Terra, da comuni cittadini a imprenditori che operano in armonia con l’ambiente.

Infine ricordiamo che anche noi cittadini, nella nostra quotidianità, possiamo fare molto per rispettare il nostro pianeta e l’ambiente; prediligere prodotti alla spina, non sprecare cibo, fare la raccolta differenziata, preferire sacchetti di carta a quelli di plastica, evitare di stampare documenti e email quando non strettamente necessario. Si tratta di piccoli gesti che però possono significare molto per la nostra Terra: iniziamo subito a compierli!

Foto Sunny studio/Shutterstock