Finiture green Trento

Finiture green a Trento

 

La nuova sede di Bertoldi Holding si trova a Trento, nel cuore del nuovo quartiere ecologico Le Albere progettato da Renzo Piano. Per realizzare questa sede, è stata applicata una nuova idea di interior design con finiture green e particolare attenzione al basso impatto ambientale

Uno spazio accogliente e luminoso, come quello di casa propria. Un ambiente avvolgente, arredato con materiali naturali e allo stesso tempo in sintonia con l’identità architettonica circostante. Un luogo sospeso tra essenzialità e tecnologia, che sappia interpretare i cambiamenti pur mantenendo vivo il profondo legame con la natura. È questo il concept che ha ispirato la progettazione della nuova sede trentina di Bertoldi Holding.

Il design come strumento costruttivo

E lo strumento utilizzato per raggiungere l’obiettivo è stato il design: le grandi aperture vetrate, che si stagliano su ben tre lati dell’involucro edilizio, sono l’elemento caratterizzante dell’intera struttura. Le trasparenze, supportate da pareti e arredi total white, trasformano la luce naturale in elemento architettonico, permettendo di definire i diversi scorci prospettici e di misurare lo spazio con semplicità e raffinatezza. Se luminosità e trasparenze amplificano le volumetrie, la demarcazione della soglia è affidata unicamente al pavimento in legno, elemento distintivo dell’intera idea progettuale. “Ero alla ricerca di un parquet particolare” – spiega Filippo Peterlongo, interior designer della nuova sede Bertoldi Holding – “piallato a mano, molto nodoso e allo stesso tempo di facile manutenzione, visto il luogo in cui sarebbe stato posato”. La scelta è così ricaduta su Kalika di Woodco.