Ecosostenibilità a scuola: come dare il buon esempio ai più piccoli

Lo sforzo universale essere ecosostenibili nella vita di tutti i giorni è senza dubbio utile, ma non deve fermarsi a casa. Si devono anche portare al lavoro, specie se si è insegnati portando il concetto di ecosostenibilità a scuola ad esempio, scegliendo il materiale di cancelleria con un occhio più attento all’ambiente. Dai voti alle lezioni, dalla cancelleria alla merenda, la scuola può essere un luogo dove imparare sin da piccoli a salvaguardare l’ambiente.

Quaderni di carta riciclata a scuola

Anche se più costosi dei quaderni normali, i quaderni in carta riciclata o mista permetto un notevole risparmio di carta. Ne esistono di tutti i formati e colori, per ogni utilizzo, dalla scrittura e dal disegno, per introdurre l’ecosostenibilità a scuola, lezione dopo lezione.

Presentazioni digitali

Un altro modo per portare l’ecosostenibilità a scuola e per risparmiare sulla carta è l’utilizzo di presentazioni digitali oppure online, per mettere a disposizione dei propri studenti tutti gli appunti necessari per lo studio senza mettere mano alla penna per prendere appunti.

Penne ecologiche a scuola

E dove non si può fare a meno della penna, l’ecosostenibilità a scuola di veicola anche con le penne, incoraggiando l’utilizzo di penne realizzate in materiali riciclati o ecocompatibili. Le penne ecologiche, una volta terminate, si decompongono più velocemente, senza lasciare residui nell’ambiente. Lo stesso vale per i colori: dalle matite colorate, ai pennarelli per colorare oppure per lavagna.

Il pranzo ecosostenibile

Invece di utilizzare bicchieri di carta e stoviglie usa e getta, durante la merenda oppure l’ora di pranzo, meglio utilizzare stoviglie e posate riutilizzabili per abbattere gli sprechi.

Raccolta differenziata a scuola

Se sei un insegnante di arte, potete costruire insieme ai vostri studenti un cestino per la raccolta differenziata. Inoltre potreste predisporre un cestino anche per tutti i materiali riutilizzabili, come tubi, barattoli, ritagli, per realizzare lavori creativi di riciclo. Questo vi consentirà di insegnare in modo divertente e creativo l’importanza del riciclo.